OK

Salmone e cavolo cappuccio al finocchietto

Preparazione
20 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO

Salmone e cavolo cappuccio al finocchietto ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
20 min
Porzioni
4
Tempo totale
20 min

Giornata di pesca grossa, oggi.
Dal frigorifero ho pescato un trancetto di salmone, non avendo alternative per pranzo, ho deciso di coccolarmi un po'. Un pesce che amo molto, un grande classico, ma abbinato ai profumi dell' Alto Adige, perchè no, un abbinamento un po' insolito, per un piatto gustoso e facile da preparare.
I finocchietto selvatico, aromatico e intenso, da al cavolo un profumo inebriante, che riempie la cucina e fa chiudere gli occhi, così la mente va, verso le Dolomiti, verso le Alpi, verso la vacanza di tanti anni fa, in quella baita dove si mangiava il pane nero, 'quello con i semini' (il finocchietto, appunto), così tipico, così montano.
Così buono.

PROCEDIMENTO

Scalda il forno a 180°C. Intanto pulisci il salmone, rimuovi le squame e le spine e sciacqualo in acqua corrente fredda.
Asciugalo con un panno, taglialo in 4 pezzi e preparalo per la cottura.

Scalda una padella antiaderente con un filo d'olio d'oliva e rosola il salmone dalla parte della pelle.

Stendilo in una teglia foderata di carta forno, spolvera di sale e pepe e un filo d'olio. Inforna per 15 minuti a 180°C.

Intanto prepara il cavolo, sciacqua le foglie, asciugale e tagliale a julienne molto sottile. Saltalo in padella con olio e sale, aggiungi il finocchietto e servi con del pepe profumato.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SALMONE E CAVOLO CAPPUCCIO AL FINOCCHIETTO"

RICETTA FACILE

La shakshuka è una ricetta di origine maghrebina, una gustosissima pietanza a base di uova stufate al pomodoro con cipolle, peperoni e spezie. La pietanza perfetta per una pranzo o una cena da preparare velocemente ma senza rinunciare al gusto.

Condividi