OK
...

Raviggiolo


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 35 MIN
CALORIE 155 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 1 litro di latte fresco
  • 1 cucchiaio da minestra di caglio liquido (si compra in farmacia)
PROCEDIMENTO
Versate il latte in una casseruola, ponete sul fuoco a fiamma bassa mescolando lentamente finché il liquido raggiunge la temperatura di 38-40°. Unite il caglio e mescolate ancora per qualche secondo. Coprite il recipiente e lasciate riposare a bagnomaria in modo che la temperatura resti costante (l’acqua del bagnomaria deve avere un grado in più di quella del latte). Dopo 20 minuti il raviggiolo dovrebbe presentarsi morbidamente addensato. Con la paletta bucata trasferitelo in una terrina e servitelo come antipasto insaporito con un po’ di pesto oppure con alcune gocce di olio profumato al basilico.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RAVIGGIOLO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
il nome deriva da Raggiolo, sul Pratomagno, area della montagna fiorentina. Il più famoso è il Raviggiolo (o Raveggiolo) di Sarteano, nel Senese. Un tempo si realizzava anche con latte di pecora o capra e si raccoglieva in canestrelli di giunco per farlo sgocciolare: da qui l’altro nome di giuncata. Molto piacevole servito con marmellata di frutti di bosco a parte.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Fontanelle
Fontanelle
Giallo paglierino con lievi riflessi dorati, rivela un profumo intenso, fruttato con note varietali e sentori speziati di vaniglia. Al palato è morbido, asciutto con ampie sensazioni di mela, pesca e albicocca, incorniciate da un legno finissimo.
COMMENTA
#