OK
TAG:

Piccatine di vitello al limone con purè di piselli


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 10 MIN
PORZIONI 3 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 400 g di fesa di vitello tagliata a fette sottili
  • 400 g di piselli surgelati
  • 1dl di latte
  • 1 limone non trattato
  • 10 g di erba cipollina
  • 20 g di burro
  • farina “00”
  • olio extravergine di oliva
  • noce moscata
  • sale
PROCEDIMENTO
Disponete i piselli in una pentola con abbondante acqua e lessateli per circa 10 minuti dall’inizio del bollore, scolateli, trasferiteli in una casseruola e frullateli con un mixer ad immersione. Unite il latte, una presa di sale, il burro, un pizzico di noce moscata grattugiata e cuocete il purè per 4-5 minuti a fiamma bassa.

 

Disponete ogni fetta di fesa tra due fogli di carta da forno e battetela con un pestacarne per assottigliarla ulteriormente. Dividete poi ognuna in 2-3 pezzi a seconda delle dimensioni. Passate le fettine nella farina, rosolatele in una larga padella antiaderente con 4 cucchiai di olio, rigirandole sui due latie salatele.



 

Spremete il succo di limone, filtratelo e mescolatelo con lo stesso quantitativo di acqua calda. Versate il composto sulla carne, lasciatelo leggermente evaporare e unite l’erba cipollina tagliuzzata. Servite le piccatine con il purè di piselli caldo. 



SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PICCATINE DI VITELLO AL LIMONE CON PURÈ DI PISELLI"

ATTREZZI
carta da forno, batticarne, padella antiaderente, casseruola, mixer a immersione, spremiagrumi, colino a maglie fini
 
FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaino d’Argento volume 2"
 
PER SAPERNE DI PIU'

Anche di pollo, tacchino o di lonza

Le piccatine possono essere preparate anche con carne di pollo, tacchino o lonza di maiale, sempre tagliata a fettine sottili. Se qualcuno in famiglia soffre d’intolleranza al frumento, potete passarle nella farina di riso o di mais sottile, chiamata fioretto. Un semplice accorgimento da adottare ogni volta che nella ricetta è previsto l’uso della farina “00”.


CONDIVIDI
COMMENTA
#