OK

Peperoni, robiola e pane al rosmarino
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
60 MIN

 

 
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 

 
Peperoni, robiola e pane al rosmarino
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
60 MIN

 

 
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 4 peperoni
• 150 g di pane integrale
• 400 g di robiola
• 2 cucchiai circa di capperi dissalati
• basilico
• rosmarino
• olio evo
• sale
• pepe
INGREDIENTI
• 4 peperoni
• 150 g di pane integrale
• 400 g di robiola
• 2 cucchiai circa di capperi dissalati
• basilico
• rosmarino
• olio evo
• sale
• pepe
INTRODUZIONE
Nei sapori semplici a volte sta la chiave di un piatto che funziona. In questa ricetta non troverete niente di complicato, nessun ingrediente introvabile, nessuna preparazione elaborata, nessun passaggio ostile.

Strato dopo strato non incontrerete altro che gli ingredienti della nostra Italia e i profumi dell’estate che tutti (o quasi) bramiamo. Peperoni al forno al basilico, crema di robiola e capperi, briciole di pane integrale al rosmarino. Cos’altro manca? Un giro d’olio buono e un buon appetito. Tutti a tavola.
PROCEDIMENTO
Partiamo dai peperoni: li laviamo e dividiamo in falde, li disponiamo su una placca da forno foderata con un bel giro d’olio, un pizzico di sale e li cospargiamo con una manciata di foglie di basilico spezzettate. Inforniamo a 180°C e lasciamo cuocere, tenendoli d’occhio, per circa 20-30 minuti, o comunque fino a quando saranno ben arrostiti. A questo punto li sforniamo e li peliamo (se dovesse rivelarsi un’operazione troppo complessa possiamo chiuderli in un sacchetto per qualche minuto così l’umidità ci aiuterà a far sollevare la pelle dalla polpa).

Nel frattempo, tritiamo sottilmente i capperi precedentemente dissalati e li aggiungiamo alla robiola all’interno di una ciotola capiente. Lavoriamo gli ingredienti con l’aiuto di una frustina fino ad ottenere un composto cremoso e ben amalgamato, regoliamo di sale (se necessario) e pepe e lasciamo riposare.

Tostiamo il pane integrale in modo da renderlo croccante, lo sbricioliamo grossolanamente e lo rosoliamo in padella con un giro d’olio abbondante e del rosmarino tritato finemente. Lasciamo che il pane si insaporisca bene e poi lo facciamo intiepidire.

A questo punto abbiamo tutti gli elementi per costruire la nostra torretta.
Con l’aiuto di un coppapasta – o in alternativa dentro a delle coppettine monoporzione – distribuiamo a strati i peperoni, la crema di robiola e capperi e una manciata di pane al rosmarino, in modo da alternare in modo equilibrato colori, sapori e consistenze diverse. Proseguiamo così, facendo un altro strato con peperoni e robiola e poi, se abbiamo tempo a sufficienza, facciamo riposare per un po’ il tutto, in modo che si compatti per bene e che i sapori si incontrino armoniosamente.

Prima di servire completiamo con un ultimo strato di pane al rosmarino e portiamo in tavola con un giro d’olio a crudo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PEPERONI, ROBIOLA E PANE AL ROSMARINO"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#