OK

Crème brûlée al cioccolato bianco e zafferano
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI SARA QUERZOLA
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN

 

 
PRONTO IN
60 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
Crème brûlée al cioccolato bianco e zafferano
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN

 

 
PRONTO IN
60 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 450 g di panna fresca
• 50 g di latte
• 60 g di zucchero semolato
• 4 tuorli
• 100 g di cioccolato bianco
• qualche filamento di zafferano
• zucchero di canna (cassonade) per caramellare
INGREDIENTI
• 450 g di panna fresca
• 50 g di latte
• 60 g di zucchero semolato
• 4 tuorli
• 100 g di cioccolato bianco
• qualche filamento di zafferano
• zucchero di canna (cassonade) per caramellare
PROCEDIMENTO
 
Ci sono abbinamenti insoliti che colpiscono e lasciano il segno. Più sembrano bizzarri d'acchito e più attirano la mia attenzione. A volte, quasi per diletto, trascorro un po’ di tempo a sfogliare le pagine dedicate al food pairing e a immaginare gli accostamenti proposti. Non si tratta di andare alla ricerca forzata di stranezze per il puro piacere di farlo, ma di semplice curiosità e desiderio di abbattere barriere e pregiudizi per esplorare nuovi confini del gusto. 
 
E’ stato proprio in uno di questi momenti che ho letto dell’accostamento tra cioccolato bianco e zafferano. E il pensiero è andato, in una frazione di secondo, alla crème brûlée, il dolce che più di tutti ha un posto speciale nel mio cuore. Ogni volta che penso a queste due parole infatti, si innesca una serie di reazioni a catena: la salivazione aumenta, ciascuna cellula del corpo freme e il desiderio di affondare il cucchiaino per rompere quel velo di caramello che cela il cuore di crema simile al velluto, non dà tregua.
 
Se la versione tradizionale resta sempre e comunque la mia preferita tra quelle assaggiate e preparate nel tempo, questa variante dai toni dorati colpisce per la sua eleganza. All’assaggio le note floreali e speziate dell’oro rosso arrivano per prime restando comunque delicate, per poi andare ad esaltare le sfumature di miele e di vaniglia del cioccolato bianco sublimandone il gusto.
 
Sbatti (non montare) i tuorli insieme allo zucchero fino a farli diventare chiari. Porta il latte e la panna ad ebollizione ed aggiungi il cioccolato bianco tritato finemente e lo zafferano mescolando con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Lascia in infusione per 5 minuti. Versa a filo il tutto sui tuorli e lo zucchero, sempre mescolando con una frusta, quindi passa il composto attraverso un colino a maglie fitte. Versa la crema ottenuta negli stampi prescelti, riempiendoli per due terzi. Disponili all’interno di una teglia e cuoci a bagnomaria (l’acqua dovrà arrivare a circa metà degli stampi) nel forno già caldo a 120° per circa 1 ora – 1 ora e 15’, o comunque fino a quando i bordi della crema si saranno rappresi e il centro apparirà ancora tremolante. Fai raffreddare a temperatura ambiente, quindi metti in frigorifero per almeno 3 ore. Circa un’ora prima di portare in tavola cospargi la superficie di crema con 2 cucchiaini di zucchero di canna e caramella utilizzando l’apposito cannello. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CRÈME BRÛLÉE AL CIOCCOLATO BIANCO E ZAFFERANO"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#