OK

Coda di rospo allo scalogno
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN
TEMPO COTTURA
40 MIN

 
CALORIE
301 CALORIE
PORZIONI
6 PORZIONI

 

 
Coda di rospo allo scalogno
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN
TEMPO COTTURA
40 MIN

 
CALORIE
301 CALORIE
PORZIONI
6 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 1500 g di coda di rospo in un unico pezzo
• 6 scalogni
• 4 fette di pancarrè senza crosta
• 3 acciughe sotto sale
• 1 spicchio d’aglio
prezzemolo
• olio
• sale
pepe
INGREDIENTI
• 1500 g di coda di rospo in un unico pezzo
• 6 scalogni
• 4 fette di pancarrè senza crosta
• 3 acciughe sotto sale
• 1 spicchio d’aglio
prezzemolo
• olio
• sale
pepe
PROCEDIMENTO
Preparate la farcia: tritate il pancarrè con prezzemolo, aglio, acciughe dissalate e spinate. Raccogliete tutto in una ciotola, unite l’olio necessario, alla fine il composto deve essere consistente, ma non sodo. Aprite la coda di rospo a libro, eliminate la cartilagine centrale e riempite l’incavo con la farcia. Chiudete, salate e pepate, fermatelo con alcuni giri di spago. Spennellate d’olio una teglia, adagiatevi la coda di rospo, aggiungete gli scalogni tagliati a rondelle, ponete in forno caldo a 200° e cuocete per 40 minuti. Ritirate, eliminate lo spago, disponete il pesce sul piatto da portata e servitelo velato con il suo fondo di cottura caldo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CODA DI ROSPO ALLO SCALOGNO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Feste di Natale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Della rana pescatrice, comune nel Mediterraneo, si mangia quasi solo la coda: è per questo motivo che si chiama “coda di rospo”


This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Sauvignon
Di colore ambrato, decisamente insolito, è ricco di aromi varietali che molti non riconoscono più come caratteristici del Sauvignon. Al palato è un'esplosione di piacere con originali note saporose; lunghissimo, chiude con un piacevole bouquet di fiori secchi e spezie.
Quota 600
Quota 600
Veste di un solare rosso rubino. Intensi e ampi i riconoscimenti: al prodromo virato su una scura mineralità fanno seguito toni di lampone, cassis e mora nera, con acuti di stecca di cannella, rosmarino, menta selvatica e carruba. Splendido l'attacco gustativo, incentrato su tonalità di liquirizia, china e rabarbaro, supportate da un corpo che racconta di una riuscita miscela tra una spinta di...
COMMENTA
#