OK
...

Brioche con lievito madre


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 30 MIN
LIEVITAZIONE 11H-16H
PORZIONI 6-8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 250 g di farina macinata a pietra
  • 55 g di lievito madre solido (rinfrescato e lasciato maturare 3-4 ore)
  • 80 g di burro morbido
  • 65 ml di latte tiepido
  • 30 g di zucchero semolato
  • 2 uova
  • ½ stecca di vaniglia
  • sale
  • PER LUCIDARE
  • 30 g di tuorlo d’uovo
  • 30 g di latte
  • INOLTRE
  • granella di zucchero
Soffice, burrosa e con quel gusto che sembra fare equilibrismo tra i confini del dolce e del salato. La brioche, spalmata con un velo di burro e marmellata o, meglio ancora, con una viscosa crema al cioccolato, è un ingrediente fondamentale per una colazione lussuriosa.
Spesso la preparo anche per recuperare quelle piccole quantità di lievito madre che restano inutilizzate dopo la panificazione. Una ricetta base che si presta a moltissime applicazioni e varianti - una delle quali la scopriremo insieme prossimamente - da aromatizzare a proprio piacimento con vaniglia, scorze di agrumi o gocce di cioccolato fondente.

Per questa ricetta ho utilizzato una farina di grano tenero di tipo 1, ovvero la Petra 1 del Molino Quaglia.

PROCEDIMENTO
Nella planetaria sciogli il lievito madre a pezzetti nel latte tiepido aiutandoti con la frusta piatta, quindi aggiungi la farina setacciata, lo zucchero, le uova intere sbattute e il contenuto della bacca di vaniglia. Impasta con il gancio a bassa velocità fino ad incordare (serviranno circa 10 minuti), unisci il burro, poco alla volta, aspettando che sia completamente assorbito prima di aggiungerne altro. Completa con il sale e impasta fino a quando otterrai un impasto liscio, omogeneo ed elastico. Fai lievitare fino al raddoppio (nel mio caso un paio d’ore a temperatura ambiente e poi una notte in frigorifero, sempre coperto).
Suddividi l’impasto in 8 pezzi dello stesso peso (nel caso fosse stato in frigo è necessario riportarlo a temperatura ambiente prima di effettuare questa operazione). Forma delle palline e sistemale a coppie in uno stampo da plumcake rivestito di carta da forno. Copri con un panno pulito e fai lievitare nel forno spento con la luce accesa fino a quando l’impasto avrà raggiunto il bordo dello stampo. Poco prima di infornare in una ciotola sbatti il tuorlo con il latte e utilizza il composto per lucidare la superficie della brioche. Cospargi con granella di zucchero (facoltativa) e cuoci nel forno già caldo a 180° fino a doratura (circa 25-30 minuti).

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BRIOCHE CON LIEVITO MADRE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#