OK

Crème brûlée alla vaniglia con pesche caramellate, crumble alle mandorle e sorbetto al limone
#


VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
1H E 15 MIN
TEMPO RIPOSO
15 MIN

 

 
Crème brûlée alla vaniglia con pesche caramellate, crumble alle mandorle e sorbetto al limone
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
1H E 15 MIN
TEMPO RIPOSO
15 MIN

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
PER LA CRÈME BRÛLÉE:
• 450 g di panna fresca liquida
• 50 g di latte intero
• 60 g di zucchero semolato
• 4 tuorli
• 1/2 bacca di vaniglia
• zucchero semolato per caramellare
PER IL CRUMBLE:
• 50 g di farina 00
• 50 g di zucchero di canna
• 50 g di farina di mandorle
• 40 g di burro freddo di frigo
INOLTRE:
• 150 g di pesche sciroppate
• 1 confezione di Sorbetto al Limone Fabbri
INGREDIENTI
PER LA CRÈME BRÛLÉE:
• 450 g di panna fresca liquida
• 50 g di latte intero
• 60 g di zucchero semolato
• 4 tuorli
• 1/2 bacca di vaniglia
• zucchero semolato per caramellare
PER IL CRUMBLE:
• 50 g di farina 00
• 50 g di zucchero di canna
• 50 g di farina di mandorle
• 40 g di burro freddo di frigo
INOLTRE:
• 150 g di pesche sciroppate
• 1 confezione di Sorbetto al Limone Fabbri
PROCEDIMENTO:
In una ciotola amalgamate i tuorli con lo zucchero semolato e i semi di vaniglia con una frusta.  Nel frattempo in una casseruola versate la panna e il latte e portateli al limite del bollore. Versateli a filo sul composto di tuorli mescolando sempre con la frusta, quindi passate la crema al colino per filtrare.

Distribuite la crema così ottenuta all’interno di 4 cocotte riempiendole per circa 2/3 e  cuocetele a bagnomaria nel forno già caldo a 120° per circa 1 ora o comunque fino a quando la crema apparirà compatta nei bordi e tremolante al centro. Sfornate e fate raffreddare a temperatura ambiente, quindi mettete coperto in frigorifero.

In una ciotola mescolate la farina 00, quella di mandorle e lo zucchero di canna. Aggiungete il burro tagliato a dadini e lavorate il tutto con la punta delle dita fino a ottenere un composto bricioloso. Fate riposare il frigorifero per 30 minuti, quindi disponetelo su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete a 180° per circa 15 minuti o comunque fino a leggera doratura.

Circa 1 ora prima di servirle estraete le cocotte dal frigorifero e tenetele a temperatura ambiente. Circa 30-40 minuti prima di servire, ponete la bottiglia di Sorbetto al Limone Fabbri nel congelatore in modo che raggiunga la consistenza ideale.

Subito prima di portare in tavola cospargete la superficie della crema con circa 2 cucchiaini di zucchero per ogni cocotte e caramellate utilizzando l’apposito cannello.
 
Servite la crème brûlée alla vaniglia con le pesche sciroppate cubettate insieme al crumble alle mandorle e al sorbetto al limone raccogliendoli in due ciotoline distinte.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CRÈME BRÛLÉE ALLA VANIGLIA CON PESCHE CARAMELLATE, CRUMBLE ALLE MANDORLE E SORBETTO AL LIMONE"

This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#