OK

Ciliegie sciroppate

Preparazione
15 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Ciliegie sciroppate ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
15 min
Tempo Cottura
45 min

Questa delle ciliegie sciroppate è una ricetta semplice per approfittare della frutta di stagione in modo da averla a disposizione tutto l'anno.

Per realizzare la golosa conserva servono 15 minuti di prepararzione, una cottura di tre quarti d'ora e pochi altri ingredienti oltre alle ciliegie: zucchero di canna, zucchero bianco e acqua.

Quando volete preparare la ricetta, tenete in considerazione il lungo tempo di riposo dei vasetti prima del loro utilizzo: saranno necessari circa 30 giorni, lontano da fonti di calore e al riparo dalla luce, prima che queste ciliegie sciroppate siano pronte al consumo.

Una preparazione classica e senza tempo, che potrete trasformare anche come gustoso regalo, un modo originale per arricchiere la dispensa dei propri amici con un prodotto genuino e home made.

Se siete golosi di questo frutto, consultate le ricette a base di ciliegie. Potete ad esempio guardare questo speciale con 12 dolci con le ciliegie oppure orientarvi su un piatto salato, come questa sfiziosa e fresca insalata di quinoa con pesche, albicocche e ciliegie.

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Mostarda di pesche e ciliegie, Melone sciroppato

Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 1
Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 1

1

Lavate i vasetti, avvolgeteli in un canovaccio in modo che non si rompano e metteteli in una pentola. Coprite con acqua e fate bollire per 30 minuti aggiungendo i tappi gli ultimi 10 minuti. Fate raffreddare, togliete dalla pentola e lasciate asciugare i vasetti su un canovaccio.

Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 2
Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 2

2

Lavate bene le ciliegie, togliete il picciolo e asciugate. Preparate lo sciroppo versando lo zucchero e l’acqua in una casseruola e facendo cuocere per circa 5 minuti o fino a quando si sarà sciolto lo zucchero. 

Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 3
Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 3

3

Lasciate intiepidire e nel frattempo riempite i vasetti con le ciliegie senza schiacciarle. Versate lo sciroppo fino a 1,5-2 cm dal bordo del vasetto e sbattete leggermente sul piano di lavoro per evitare che si formino bolle d’aria.

Preparazione Ciliegie sciroppate - Fase 4

4

Chiudete schiacciando il centro del tappo in modo che si senta lo scatto. Avvolgete di nuovo nel canovaccio e fate bollire in acqua per altri 10 minuti. Lasciate raffreddare nella pentola, prelevate i vasetti e capovolgeteli su uno strofinaccio. Verificate che il sottovuoto si avvenuto provando a premere il centro del tappo che non dovrà fare nessun rumore. Lasciate riposare le ciliegie sciroppate in luogo fresco al buio per circa 30 giorni prima di consumare. 

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CILIEGIE SCIROPPATE"

La torta al mandarino è un dolce morbido e profumato, dalla ricetta facile, perfetta a colazione e a merenda. Una fetta con un buon tè fumante rallegra anche la giornata più uggiosa. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

La confettura di mele è una conserva di frutta da spalmare sulle fette biscottate o sul pane per colazione. Servita con biscottini leggeri diventa un semplice e veloce dessert. Ecco la nostra ricetta. Leggi tutto

Tempo: 15 minuti

Per prima cosa preparate tutti gli ingredienti. Ricordate che per montare correttamente l'albume non deve essere freddo, va portato a temperatura ambiente togliendolo dal frigorifero almeno 1 h prima di utilizzarlo. Leggi tutto

Tempo: 20 minuti

Condividi