OK
...

Meringhe


preparazione  30 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Quella delle meringhe è una ricetta base della pasticceria classica. Tra le tre possibili, la versione che qui vi proponiamo è quella francese, per cui lo zucchero viene aggiunto agli albumi solido e freddo. Seguendo passo passo questa ricetta otterrete meringhe bianche e friabili, che si sciolgono in bocca. Da provare!

CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 30 MIN
COTTURA 3H
INGREDIENTI
  • 150 g di albumi
  • 190 g di zucchero a velo
  • 110 g di zucchero semolato
  • 1 punta di cucchiaino di cremor tartaro

Le meringhe sono una delle preparazioni più utilizzate nella pasticceria classica e vengono impiegate come ricetta base per numerose preparazioni, ad esempio mousse e semifreddi.

Ne esistono tre tipologie: quella "francese" in cui lo zucchero viene aggiunto agli abumi solido e freddo, quella "italiana" in cui lo zucchero si unisce a caldo (121°) e liquido e infine la versione "svizzera", in cui l'albume deve essere mantenuto a una temperatura di 60°.

Guarda il video delle Meringhe
GUARDA IL VIDEO DELLE MERINGHE

Di seguito illustriamo come prepararle con il metodo francese; si otterranno così dolcetti leggeri e friabili, che si sciolgono in bocca!

Per chi volesse provare a realizzarle con il Bimby, ecco a disposizione la ricetta per preparare le meringhe con l'aiuto di questo attrezzo. 



Come preparare: Meringhe

Preparazione Meringhe - Fase 1
Preparazione Meringhe - Fase 1
1

In una ciotola setaccia lo zucchero a velo. Unisci quello semolato e mescola il tutto per amalgamare.

Preparazione Meringhe - Fase 2
Preparazione Meringhe - Fase 2
2

Metti gli albumi (che dovranno essere a temperatura ambiente) in una ciotola insieme al mezzo cucchiaino di cremor tartaro.

Preparazione Meringhe - Fase 3
Preparazione Meringhe - Fase 3
3

Inzia a montare gli albumi con le fruste elettriche e a bassa velocità portandoli a metà montata. Quando saranno gonfi e spumosi aggiungi la miscela di zuccheri, un cucchiaio alla volta, aumentando progressivamente la velocità.

Preparazione Meringhe - Fase 4
Preparazione Meringhe - Fase 4
4

Senza mai fermare l'apparecchio continua a montare fino a quando otterrai una meringa bianca e lucida. Sollevando le fruste dovranno formarsi dei picchi bianchi. Preriscalda il forno, in modalità statica, a 80°. Aiutandoti con una spatola trasferisci la massa all'interno di una tasca da pasticciere con bocchetta a stella grossa. Dressa le meringhe su 3-4 teglie rivestite di carta da forno, non distanziandole troppo poiché in cottura non aumenteranno le loro dimensioni. Cuoci nel forno sempre a 80° a valvola aperta (infilando un cucchiaio nello sportello per far fuoriuscire l'umidità) fino a quando le meringhe si saranno perfettamente asciugate. Ci vorranno circa 3 ore. Spegni il forno, aprilo e lasciale raffreddare al suo interno completamente.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MERINGHE"

PER SAPERNE DI PIU'
- il rapporto albume/zucchero nelle meringhe alla francese può variare da 1:1 a 1:2 e influisce sulla loro friabilità, struttura e consistenza. Una minore quantità di zucchero permetterà di ottenere meringhe dal cuore più fondente, al contrario aumentandone la dose esse diverranno più asciutte;

- è bene utilizzare albumi vecchi di qualche giorno, che andranno conservati in frigorifero e successivamente riportati a temperatura ambiente: in questo modo monteranno meglio;

- il cremor tartaro serve a favorire la montatura e può essere sostituito da 1/2 cucchiaino di succo di limone filtrato;

- nella fase iniziale, montare gli albumi con il cremor di tartaro a bassa velocità permette di non danneggiare le proteine in essi contenute;

- è bene cuocere le meringhe con il forno "a valvola aperta", ovvero lasciando leggermente socchiuso lo sportello (ad esempio infilinando un mestolo) in modo da eliminare acqua e asciugare il prodotto finale;

- più le meringhe sono piccole e più asciugheranno in fretta. Quelle testate per questa ricetta hanno un diametro di circa 3 centimetri.


CONDIVIDI
COMMENTA
#