OK
#

Tutti i segreti delle crepes

Data pubblicazione 17.11.2015
#
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
Tutti i segreti delle crepes
CONDIVIDI
#
#
#
#
#

La crepe è una ricetta di origine francese ormai diffusa in tutto il mondo. Facilissime e veloci da realizzare, le crepes si preparano con pochi ingredienti (uova, latte, farina e burro) e sono assai versatili: si prestano sia alle preparazioni di ricette dolci che di quelle salate, dalle classiche prosciutto e formaggio e dalla famigerata versione dolce con Nutella o confettura di frutta, fino ai più svariati ingredienti.

Le crepes sono l'ideale per una merenda golosa o per una cena informale, ma possono divenire anche un goloso piatto del pranzo domenicale accompagnate da carne macinata, mozzarella e tanta besciamella.

Basteranno davvero pochi accorgimenti per creare delle crepes perfette e deliziose. Scopriamone insieme tutti i segreti!

La padella giusta
Usate un'apposita piastra per crepes o in alternativa utilizzate una padella antiaderente priva di graffi. Non dimenticate di ungerla ogni tanto con una noce di burro.


Il riposo in frigorifero

Preparate la pastella delle vostre crepes e poi lasciatela riposare in frigorifero o in un luogo fresco per almeno 30 minuti: questo consentirà alla farina di rilasciare tutto il suo amido. Eventualmente potrete preparare la pastella delle crepes addirittura il giorno prima, gustarle per la colazione sarà ancora più veloce! Dopo il riposo in frigorifero ricordatevi di mescolare la pastella accuratamente prima di passare alla cottura delle crepes.


La temperatura giusta

Affinché abbiate delle crepes cotte alla perfezione, non troppo chiare né troppo ambrate, dovrete regolare la padella alla giusta temperatura. Se la temperatura è troppo alta inoltre, non solo rischierete di colorirle troppo, ma anche di non dare alla crepes la giusta forma tondeggiante: quando verserete il mestolo di pastella nella padella ben calda dovrete avere il tempo necessario per inclinare e ruotare la padella in modo da distribuire la pastella in maniera uniforme, se la padella è troppo calda la pastella delle vostre crepes si solidificherà prima del tempo, impedendovi di stenderla uniformemente.

Una volta trovata la giusta temperatura cercate di conservarla: se la padella diventa troppo calda abbassate la temperatura o toglietela per qualche istante dal fuoco. Attenzione però: se invece la vostra padella non è abbastanza calda rischierete di far attaccare le crepes.

Le crepes dolci
Le crepes sono perfette per essere farcite con ingredienti sia dolci che salati, se per la versione salata potrete aggiungere semplicemente un pizzico di sale, le crepes dolci potranno essere arricchite con due cucchiai di zucchero, da mescolare assieme alla farina, e un cucchiaio di brandy o rum o del vostro liquore preferito. Le crepes diventeranno leggermente più croccanti e ancora più deliziose.


Aromatizzare le crepes dolci

Volete dare un tocco personale alle vostre crepes? Arricchitele con della vaniglia o della cannella, con della scorza di limone o di arancia grattugiata. Crepes al cacao? Sostituite 3 cucchiai della farina complessiva con del cacao amaro!


Piccoli inconvenienti?

-Grumi nella pastella: forse avete setacciato male la farina o l'avete aggiunta troppo in fretta al resto dell'impasto, ma potrete recuperare la vostra pastella: passatela al setaccio per eliminare i grumi oppure, molto più semplicemente, frullatela con un minipimer ad immersione per qualche secondo.

-Le crepes si attaccando alla padella: ricordatevi di ungerla di burro ogni tanto e controllate che sia abbastanza calda. Se il problema sussiste, forse state usando una padella non antiaderente, vi basterà usarne un'altra.

Altri consigli
Servite
le crepes calde, man mano che le preparate, oppure ponetele nel forno acceso a 80° fino al momento di servire. Se si freddano potrete sempre rimetterle in padella per pochi secondi e scaldarle mentre le farcite.



COMMENTA

LEGGI ANCHE

Leggi tutto
#