OK

Come organizzare la baby dispensa

Data pubblicazione 29.03.2015
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
CONDIVIDI
#

Legumi secchi

Vengono introdotti solo verso l’ottavo mese, ma da quel momento in poi è utile avere in dispensa ceci, fagioli, lenticchie e piselli secchi. Anche perché, se si programma di utilizzarli in una minestra, vanno messi a bagno la sera prima.
 


Omogeneizzati

Ce ne sono di tutti i tipi. I più utilizzati sono quelli di carne, prima bianca come pollo, tacchino, agnello, in seguito di vitello e infine di manzo. All’inizio, per ogni pappa ne occorre mezzo vasetto, poi uno intero, quindi meglio tenere il conto per coprire almeno un paio di settimane senza dover correre continuamente ad acquistarli. Anche gli omogeneizzati di frutta sono una comoda risorsa, ma senza esagerare.
Meglio, quando si può, offrire frutta fresca di stagione.
 


Due volte al mese
Il vantaggio offerto da una dispensa ben organizzata è di poter riassortire i prodotti che servono un paio di volte al mese. Con un po’ di pratica è possibile quantificare i consumi e ricostituire le scorte con scadenze piuttosto lunghe, controllabili in etichetta, solo ogni tanto.
 



COMMENTA

LEGGI ANCHE

Leggi tutto
#