OK

DOP Vallee d'Aoste Torrette Superieur "Vigne Tsancognein" - Didier Gerbelle 2012


Data pubblicazione 13.12.2014
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
VOTO
8.8
INFORMAZIONI
Nome Vigne Tsancognein
Denominazione Vallèe D'Aoste Torrette Superieur
Tipo
Anno 2012
Coltiva Tradizionale
Vinifica Tradizionale
Affina Botte grande
Gradi 14
Regione Valle d'Aosta
Nazione Italia
PRODUTTORE
IndirizzoFraz. Cheriettes, 20
CAP11010
ProvinciaAosta
RegioneValle d'Aosta
Telefono0165 902091
E-mailgerbelle@hotmail.it
Sitohttp://www.gerbelle.vievini.it
Mappa45.70122,7.241723
CONDIVIDI
#
#
#
#
#

Didier Gerbelle alleva vitigni autoctoni. Questo piccolo vigneto, impervio quanto lo si può immaginare in Valle, erutta Petit Verdot e Cornalin, Fumin e il raro Premetta al ritmo di un grappolo per pianta, e pochi quintali per ettaro. Si chiama Tsancoignen, e sta ad Aymavilles. Roba che picchia quarant'anni all'anagrafe.

Totale: un vino blu, solo vagamente porpora sul segno, torbido e bruno nel cuore. Bello, e bello assai. Materia sul vetro e subitanee asprezze nel naso: quasi borderline. Invece l'aria che vortica nel bicchiere estrae questi tumulti di tappeti vecchi, frutta rosse raccolte di fretta e prima del tempo, camini rimasti spenti troppo a lungo, chiese frequentate solo nelle feste comandate. Profondo e umbratile, quasi muschioso, quasi pietre da pozzo o corteccia d'alberi dal lato nord.

E l'assaggio. L'assaggio che viene avanti come una zagaglia trasversale, e ti lascia il dubbio d'aspra dolcezza o dolce asprezza. E ne bevi e ne bevi, fieramente dimentico di quei 14 gradi che tengono alto il finale, squillante.

Bel bicchiere. Ce n'è poco, ed è per pochi innamorati. Primo chi scrive.



CONDIVIDI

QUESTO VINO E' PERFETTO CON...


 
#
Fonduta valdostana
Fonduta valdostana
Eliminate la crosta dalla fontina, tagliatela a fettine sottili, raccoglietele in una terrina,versatevi il latte indicato (o anche di più perché il liquido deve ricoprire il formaggio) e fate riposare per un’ora. Senza sgocciolarla troppo ritirate la fontina dal latte e trasferitela in una casseruola a fondo spesso. Unite il burrofreddo a pezzetti. Ponete il recipiente a bagnomaria e, sempre...
Capriolo alla salsa di mirtilli
Capriolo alla salsa di mirtilli
Tagliate a pezzetti la carne di capriolo, metteteli in una terrina con le verdure spezzettate, l’alloro, il ginepro e la maggiorana, bagnate il tutto con il vino e lasciate marinare per 24 ore. Sgocciolate la carne e le verdure dalla marinata e tenetele da parte. In una casseruola, possibilmente di coccio, mettete l’olio con la pancetta tritata, cuocete 10 minuti a fuoco medio, unite lo...
COMMENTA


 
#
#