OK
...

Soufflé glacé al cioccolato


preparazione  15 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Un dolce al cioccolato irresistibile, un soufflé glacé facile da preparare, con pochi ingredienti di qualità. Questo dolce si presta ad essere preparato con anticipo, tenendo conto che deve riposare per 3 ore, prima in fregorifero e poi in freezer.

 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 15 MIN
COTTURA 5 MIN
RIPOSO 3H
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 200 ml di panna fresca
  • 260 g di cioccolato fondente
  • 1 baccello di vaniglia Nuova Caledonia
  • 200 di panna fresca da montare
  • cristalli di zucchero integrale per decorare

Panna e cioccolato, solo due ingredienti per realizzare un trionfo di lussuriosa golosità. Il soufflé glacé al cioccolato si prepara velocemente, con semplicità e senza l’utilizzo del forno, con una mousse senza uova e senza zuccheri aggiunti.

 

Il soufflé glacé al cioccolato esalta l’aroma del cioccolato scelto con la delicata fragranza della vaniglia, che può essere sostituita da aromi più sofisticati come pepe Timut e cardamomo, famigliari come arancia o cannella, piccanti come zenzero e peperoncino. Un pizzico di sale Maldon può essere utilizzato per decorare al posto dei cristalli di zucchero, amplificando il sapore del cioccolato.

 

È possibile preparare con anticipo i soufflé glacé conservandoli in freezer. Avrete così uno straordinario dessert da proporre alla fine di una cena improvvisata fra amici oppure a due. La mousse può essere utilizzata anche per farcire crostate o choux.

 

Che il cioccolato faccia bene si sa, anche alla memoria, perciò chi lo ama può scegliere fra un delicato Tortino dal cuore morbido, una Ciambella la cacao con glassa al cioccolato fondente oppure scegliere fra le nostre numerose ricette con il cioccolato.

 

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Mousse al cioccolato, Mousse al cioccolato fondente e caffè con nocciole, Crostata al cioccolato



Come preparare: Soufflé glacé al cioccolato

Preparazione Soufflé glacé al cioccolato - Fase 1
Preparazione Soufflé glacé al cioccolato - Fase 1
1

La prima cosa da fare per preparare il soufflé glacé al cioccolato è scaldare in un pentolino 200 ml di panna, i semi estratti con un coltellino e il baccello di vaniglia. Coprite e lasciate in infusione, mentre tritate il cioccolato, riportate quasi a bollore, eliminate la vaniglia e fuori dal fuoco unite il cioccolato tritato. Non mescolate con una frusta, ma con una spatola flessibile, dal centro verso l’esterno, per non incorporare aria. Continuate a mescolare la ganache di tanto in tanto, finché arriverà a temperatura ambiente.

2

Nel frattempo montate la panna, non a neve fermissima, fermatevi appena sarà lucida, sarà più facile incorporarla, in tre riprese, all’emulsione di cioccolato.

3

Trasferite il composto in frigorifero per un paio d’ore, in modo che assuma maggiore densità. Inserite all’interno di quattro mini ramequin - piccole pirofile monoporzione -  dei coppapasta in acciaio, che ne prolunghino l’altezza. In alternativa potete realizzare degli anelli con carta d’alluminio, piegandola più volte per renderla più resistente. Con un sac à poche inserite la mousse all’interno degli stampini, livellando la superficie con una spatola.

Preparazione Soufflé glacé al cioccolato - Fase 4
4

Lasciate solidificare in freezer per un’ora, ponete i soufflé glacé al cioccolato a temperatura ambiente quindici minuti prima di servire. Sfilate l’anello d’acciaio e decorate con i cristalli di zucchero prima di mandare in tavola.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "SOUFFLÉ GLACÉ AL CIOCCOLATO"

CONDIVIDI

LE RICETTE DELLO SPECIALE


 
#
Involtini di pasta e melanzane
Involtini di pasta e melanzane
Pelate le melanzane, conservate parte della buccia che servirà per la decorazione, tagliata a chiffonade e fritta; affettate le melanzane nel senso della lunghezza, ottenendo fette dello spessore di circa 4 mm. Salatele e disponetele in uno scolapasta coperte da un peso, lasciando che perdano l’acqua di vegetazione. Dopo circa trenta minuti sciacquate velocemente le fette di melanzana dalla...
Gratin di ostriche al curry e pompelmo
Gratin di ostriche al curry e pompelmo
Un amuse bouche per aprire una cena ricercata o da proporre per un aperitivo sofisticato, che stupirà anche se si serve una sola ostrica a persona.
Tajine di manzo al sidro e zenzero
Tajine di manzo al sidro e zenzero
La tajine di manzo al sidro e zenzero arriva trionfale a tavola sprigionando a sorpresa tutti gli aromi celati dal tegame di cottura, trasmette empaticamente convivialità, come nella tradizione magrebina.
Lemon posset
Lemon posset
Scaldate la panna, se preferite aggiungere un aroma è questo il momento di inserirlo, per estrarre gli oli essenziali. Filtrate il succo di limone versandolo in un tegame dai bordi alti, aggiungete lo zucchero e mantenete costante l’ebollizione finché lo sciroppo sarà trasparente.
COMMENTA
#