OK
...

Triangoli croccanti con feta cetrioli e olive


preparazione  30 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 30 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 2 sfoglie di pasta fillo
  • 1 cetriolo
  • 50-60 g di feta
  • 2 cucchiai di olive verdi denocciolate
  • 250 g di yogurt greco
  • menta fresca
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • semi di papavero
Le sfoglie mi sono sempre piaciute molto, forse per quell’alone di mistero che le avvolge quando sono utilizzate come “contenitori”, richiuse su sé stesse e pronte a svelare un ripieno sempre nuovo.

La sottilissima pasta fillo (o phyllo) ha almeno un paio d’altre caratteristiche che conquistano: la croccantezza e il colore irresistibilmente ambrato che assume in cottura, che sia fritta o cotta al forno, la rendono ideale per preparazioni dolci e salate, perfetta per aperitivi e finger food.

Questa ricetta, fresca e saporita, è davvero facilissima da fare. Il risultato sono dei triangoli – o dei quadrati o dei fagottini, se preferite – farciti, da intingere a ogni morso nella salsa allo yogurt e menta.
PROCEDIMENTO
Per prima cosa accendiamo il forno a 200°C.
Laviamo il cetriolo, lo sbucciamo e affettiamo sottilmente, poi dividiamo le fette a metà e le mettiamo in una ciotolina con un filo d’olio.
Sciacquiamo bene la feta, la tamponiamo nella carta assorbente e la facciamo a dadini.
Sgoccioliamo le olive e le tagliamo grossolanamente al coltello.
Uniamo la feta e le olive ai cetrioli, aggiungiamo un pizzico di sale – poco perché la feta è molto saporita – e una bella macinata di pepe, mescoliamo bene e lasciamo insaporire.

Stendiamo una sfoglia per volta di pasta fillo, la ungiamo per bene d’olio per evitare che si secchi e la dividiamo in quattro pezzi formando delle strisce sul lato lungo della pasta.
Disponiamo un cucchiaino del ripieno di feta cetrioli e olive al centro di ciascuna striscia nella parte iniziale e poi la ripieghiamo su sé stessa più volte formando dei triangoli.
Bagnamo le estremità della sfoglia rimaste aperte e le richiudiamo per sigillare bene. Ungiamo d’olio la superficie di ogni triangolo, lo cospargiamo di semi di papavero e ripetiamo l’operazione fino a esaurire la pasta.
Per quest’operazione dobbiamo cercare di essere abbastanza veloci perché la pasta è molto sensibile all’aria, tende a seccare e diventa difficile da lavorare.

A questo punto possiamo infornare i nostri triangoli per un paio di minuti, fino a quando saranno ben dorati.

Nel frattempo, prepariamo la salsa allo yogurt mescolando con cura lo yogurt bianco greco insieme alle foglie di menta fresca tritata sottilmente, un pizzico di sale (facoltativo), pepe e un filo d’olio.

Serviamo i triangoli ancora caldi con la salsa di yogurt alla menta.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TRIANGOLI CROCCANTI CON FETA CETRIOLI E OLIVE"

CONDIVIDI
COMMENTA
#