OK

Torta a forma di papero

Preparazione
30 min
ricetta
media
VOTO MEDIO

Torta a forma di papero ricetta
Condividi
Esecuzione
media
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
30 min
Porzioni
6
Tempo totale
1h
Calorie
805

PROCEDIMENTO

In una larga terrina lavorate i tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete a poco a poco la farina setacciata con la fecola, il burro fuso a bagnomaria, la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, amalgamate bene il tutto e, alla fine, incorporatevi gli albumi montati a neve. Versate il tutto in uno stampo rettangolare imburrato e cuocete in forno caldo a 180° per circa mezz’ora. Ritirate, fate raffreddare, sformate la torta. Ritagliate da un foglio di carta la silhouette di un papero lunga come lo stampo, appoggiatela sulla superficie della torta e tagliatela tutt’intorno. Raccogliete i ritagli della pasta e sbriciolateli in una terrina.

Fate la crema pasticciera: portate a bollore il latte e tenete da parte. In una casseruola montate le uova con lo zucchero e la buccia grattugiata di limone, aggiungete a poco a poco l’amido di mais. Diluite il composto con il latte caldo versato a filo, ponete sul fuoco e cuocete fino a quando la crema vela il cucchiaio senza far mai raggiungere il bollore. Ritirate e tenete al caldo.

Montate il dolce seguendo quest’ordine: trasferite il papero sul piatto da portata, cospargetelo prima con la crema ancora calda e poi con i ritagli sbriciolati escludendo il becco e le zampe. Tagliate le pesche sciroppate a fettine sottili e disponetele in modo da disegnare becco e zampe.

Intorno al collo del papero annodate con un bel fiocco un nastro del colore preferito. Conservate in frigorifero sino a quindici minuti prima di servire.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "TORTA A FORMA DI PAPERO"

RICETTA FACILE

L'halloumi è il formaggio cipriota che si può gustare al suo meglio con questa ricetta facilissima e davvero irresistibile. Basta poco per portare un pezzetto di Mediterraneo a tavola e sentirsi in vacanza per un attimo!

Condividi