OK
TAG:

Crocchette di prosciutto cotto


preparazione  25 min
ricetta  impegnativa
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA IMPEGNATIVA
PREPARAZIONE 25 MIN
COTTURA 45 MIN
CALORIE 269 CALORIE
PORZIONI 16 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 14 uova
  • 2 cipolle grandi
  • 6 dl di latte
  • 2 foglie secche di alloro
  • 200 g di farina
  • 60 g di burro
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe.
  • PER FRIGGERE:
  • 2 uova
  • farina
  • pangrattato
  • burro
  • olio
PROCEDIMENTO
Rassodate 14 uova, lasciatele raffreddare, sgusciatele e tritatele finemente.

In una casseruola versate il latte, aggiungete le foglie di alloro, ponete sul fuoco, fate scaldare, ritirate, lasciatelo intiepidire e poi eliminate l’alloro.

In un tegame fate fondere il burro, insaporitevi le cipolle finemente tritate e appena sono diventate trasparenti aggiungete la farina setacciandola, sempre mescolando unite il latte tiepido, le uova sode tritate, due cucchiai di prezzemolo tritato e il prosciutto cotto tritato finemente, sale e pepe.

Versate questo composto in una terrina imburrata, copritela con la pellicola trasparente, ponete in frigo e lasciate riposare tutta la notte.

Formate con il composto tante crocchette uguali di forma ovale, passatele nella farina, quindi nelle uova sbattute poi nel pangrattato e friggetele in burro e olio fino a farle ben dorare.

Asciugatele su carta da cucina, disponetele sul piatto da portata e servite queste polpette tiepide.

Volendo possono essere completate da una salsa ai peperoni.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CROCCHETTE DI PROSCIUTTO COTTO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Estate"
 
PER SAPERNE DI PIU'


L’alloro è una delle erbe aromatiche più diffuse del Mediterraneo.
È sempre meglio utilizzare le foglie fresche rispetto a quelle secche, che perdono molto del loro aroma caratteristico. Ma è consigliabile non abusarne in cucina perché il suo profumo così intenso non predomini sugli altri sapori del piatto

CONDIVIDI
COMMENTA
#