OK
...

Risotto alla birra con semi di papavero


preparazione  40 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 40 MIN
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 240 g di riso Carnaroli Acquerello
  • 1 cipolla bianca
  • 1 bicchiere di birra Duvel
  • burro
  • Parmigiano Reggiano 36 mesi
  • 1 cipollotto bianco
  • 1 sedano
  • 1 carotina
  • sale
  • olio
  • semi di papavero
PROCEDIMENTO
Vuoi assaporare un riso davvero diverso? Se questa curiosità ti attanaglia le budella, non potrai fare a meno di trovare una preparazione quasi monacale di questa preziosa referenza, esaltandone il gusto antico ottenuto dall'invecchiamento.

Il riso della Tenuta Colombara è stagionato per 36 mesi ancora grezzo, poi sbiancato con le eliche. Potrei quindi permetterti una cottura che ne aggredisca gli amidi senza ammollarlo di condimenti.

Ecco allora la cipolla bianca che va in poco olio, essudando. Porrai poi al fuoco con la fiamma decisa il riso non lavato, non sia mai: tosterà per qualche minuto, fino ad essere completamente asciutto. Dovrai allora violare ogni regola, fermando inopinatamente la cottura del riso con un bicchiere di birra Duvel gelata. Alza la fiamma al massimo per recuperare rapidamente e lascia assorbire.

Poi aggiungi il brodo vegetale che hai preparato con un cipollotto, il sedano e la carotina poco a poco, come sai fare.

Quasi pronto, terrai all'onda e ritirerai dal fuoco ancora al Gran Dente: copri e lascia paidire per tre minuti, poi aggiungi burro e parmigiano reggiano molto vecchio, tirando con abbondante olio di gomito.

Impiatta e irrora di semi di papavero, accompagnandolo con il rimanente della deliziosa birra belga Duvel, prossimamente su questi schermi.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "RISOTTO ALLA BIRRA CON SEMI DI PAPAVERO"

CONDIVIDI
COMMENTA
#