OK
...

Cannelloni alla napoletana


preparazione  40 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 40 MIN
COTTURA 1H E 5 MIN
CALORIE 795 CALORIE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 12 quadrati di pasta.
  • PER IL RIPIENO:
  • 350 g di carne
  • 80 g di salame napoletano
  • 100 g di salsiccia
  • 2 uova
  • olio
  • 30 g di pecorino grattugiato
  • burro
  • sale
  • pepe
PROCEDIMENTO
Tritate la carne con il salame. In un tegame di coccio mettete due cucchiai d’olio, la salsiccia sbriciolata, la carne, il salame, poco sale e pepe. Fate rosolare e cuocete mezz’ora a fuoco basso, il composto dovrà risultare consistente. Ritirate, fatelo intiepidire, unitevi le uova sode, sgusciate e tritate. Tenete da parte un quarto di questo composto e il resto suddividetelo sui rettangoli di pasta lessata e arrotolate. Disponete i cannelloni in una pirofila imburrata, copriteli con il composto tenuto da parte, spolverizzateli con il pecorino e irrorateli con poco olio versato a filo. Mettete nel forno a 180° e cuocete per circa venti minuti. La superficie dovrà risultare gratinata. Fate riposare cinque minuti e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "CANNELLONI ALLA NAPOLETANA"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Primi Piatti"
 
CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Cannelloni
Disponete la farina a fontana sul piano di lavoro infarinato. Sgusciatevi nel mezzo le uova e insaporite con un pizzico di sale. Lavorate a lungo la pasta, poi tiratela con il matterello a sfoglia sottile. Ritagliate dei quadrati di circa 10 centimetri per lato. Portate a bollore abbondante acqua salata e sbollentatevi i quadrati di pasta, pochi alla volta, per qualche minuto. Ritirateli con la...
Taburno Aglianico Rosato
Taburno Aglianico Rosato
È rosa, vivace e cristallino. All'olfatto dominano i profumi dolci della mela, della susina, della ciliegia, della fragola e del lampone; poi un’ampia fragranza di frutta mista. Al palato l’impatto è morbido, con sfumature dolci, ma tutto è sostenuto dall’acidità che fornisce il giusto equilibrio rendendolo piacevole e di facile beva. Nel finale la permanenza fruttata è lunghissima.
Enrico Cialdini
Enrico Cialdini
Colore profondo che prelude a profumi intensi ma mai eccessivi. Coniuga morbidezza e austerità, integrandosi alla perfezione con il suo territorio.
COMMENTA
#