OK

Peperoni sott'aceto
#


preparazione  30 min
ricetta  facile

I peperoni sott'aceto si preparano facilmente e in pochi minuti. Vi basterà seguire con precisione i passaggi di questa ricetta per avere sempre pronta in dispensa una conserva che vi permetterà di gustare in qualsiasi momento dell'anno i sapori dell'estate

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI IL CUCCHIAIO D'ARGENTO
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 30 MIN
TEMPO COTTURA 10 MIN
TEMPO RIPOSO 2H-3H
Peperoni sott'aceto
ESECUZIONE RICETTA FACILE
TEMPO PREPARAZIONE 30 MIN
TEMPO COTTURA 10 MIN
TEMPO RIPOSO 2H-3H
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  • PER 5 VASETTI DA 1/2 LITRO
  • 3 kg di peperoni rossi e gialli
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • 5 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
INGREDIENTI
  • PER 5 VASETTI DA 1/2 LITRO
  • 3 kg di peperoni rossi e gialli
  • 1 mazzetto di basilico
  • 1 l di aceto di vino bianco
  • 5 spicchi di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • sale
INTRODUZIONE
I peperoni sott'aceto sono il vostro asso nella manica per quando avete ospiti speciali e volete sorprenderli portando a tavola una conserva realizzata con le vostre mani. La ricetta richiede pochi passaggi e si realizza in soli 10 minuti. Quando vi apprestate a prepararli, però, tenete conto delle circa 2 o 3 ore di asciugatura, necessaria subito dopo la cottura dei peperoni. A differenza delle conserve al naturale e delle confetture, infatti, i vasetti per sottaceti e sottoli non necessitano di sterilizzazione. È indispensabile, però, avere l'accortezza di asciugare bene la verdura prima di comporre il vasetto, in quanto l'acqua aumenta il rischio di proliferazione batterica.

Così preparati, i peperoni sott'aceto si possono conservare fino a 8 mesi, in luogo fresco e asciutto. Potete servirli da soli, scolandoli dall'aceto, accompagnati da crostini di pane durante l'aperitivo, oppure utilizzarli in insalate o preparazioni più complesse. Se volete abbinare i vostri peperoni sott'aceto a dei salumi, consigliamo degli insaccati cotti piuttosto che affettati stagionati: il sapore forte del sottaceto potrebbe coprirne l'aroma.

Oltre ai peperoni, anche le zucchine, le melanzane e i carciofini si prestano alla preparazione di conserve. Noi le abbiamo provate nella versione sott'olio, ma potete sperimentare anche una preparazione sott'aceto.

ALTRE RICETTE GUSTOSE:
Confettura di pomodori, Involtini di peperoni ripieni di orzo

Come preparare: Peperoni sott'aceto
Preparazione Peperoni sott'aceto - Fase 1
Preparazione Peperoni sott'aceto - Fase 1
1

Lavate e asciugate i peperoni; con un coltellino tagliate la polpa intorno alla base del picciolo e asportatelo. Dividete i peperoni in piccole falde ed eliminate semi e filamenti interni. Portate a ebollizione abbondante acqua, unite due manciate di sale e i peperoni e cuoceteli per 2-3 minuti. Scolateli e stendeteli ad asciugare su canovacci da cucina puliti per 2-3 ore, rigirandoli ogni tanto sui due lati fino a quando saranno completamente asciutti. 

Come preparare: Peperoni sott'aceto
1

Lavate e asciugate i peperoni; con un coltellino tagliate la polpa intorno alla base del picciolo e asportatelo. Dividete i peperoni in piccole falde ed eliminate semi e filamenti interni. Portate a ebollizione abbondante acqua, unite due manciate di sale e i peperoni e cuoceteli per 2-3 minuti. Scolateli e stendeteli ad asciugare su canovacci da cucina puliti per 2-3 ore, rigirandoli ogni tanto sui due lati fino a quando saranno completamente asciutti. 

2

Inserite i peperoni nei vasi sterilizzati. Aggiungete il basilico tritato e asciugato e uno spicchio d'aglio. Versate l'aceto fino a ricoprire interamente i peperoni e un filo di olio. Chiudete bene i vasetti e lasciate riposare circa un mese in luogo asciutto e al riparo dalla luce prima di portare in tavola i vostri peperoni sott'aceto. 

Preparazione Peperoni sott'aceto - Fase 2
Come preparare: Peperoni sott'aceto
2

Inserite i peperoni nei vasi sterilizzati. Aggiungete il basilico tritato e asciugato e uno spicchio d'aglio. Versate l'aceto fino a ricoprire interamente i peperoni e un filo di olio. Chiudete bene i vasetti e lasciate riposare circa un mese in luogo asciutto e al riparo dalla luce prima di portare in tavola i vostri peperoni sott'aceto. 

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PEPERONI SOTT'ACETO"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento, L'ho fatto io - Conserve di casa"
 
This is the info These are the ingredients
CONDIVIDI
COMMENTA
#