OK

Peperoni sott'aceto

Preparazione
30 min
ricetta
facile
VOTO MEDIO
Peperoni sott'aceto ricetta
Condividi
Esecuzione
facile
Tempo Preparazione
30 min
Tempo Cottura
10 min
Tempo di riposo
2h - 3h

I peperoni sott'aceto sono il vostro asso nella manica per quando avete ospiti speciali e volete sorprenderli portando a tavola una conserva realizzata con le vostre mani. La ricetta richiede pochi passaggi e si realizza in soli 10 minuti. Quando vi apprestate a prepararli, però, tenete conto delle circa 2 o 3 ore di asciugatura, necessaria subito dopo la cottura dei peperoni. A differenza delle conserve al naturale e delle confetture, infatti, i vasetti per sottaceti e sottoli non necessitano di sterilizzazione. È indispensabile, però, avere l'accortezza di asciugare bene la verdura prima di comporre il vasetto, in quanto l'acqua aumenta il rischio di proliferazione batterica.

Così preparati, i peperoni sott'aceto si possono conservare fino a 8 mesi, in luogo fresco e asciutto. Potete servirli da soli, scolandoli dall'aceto, accompagnati da crostini di pane durante l'aperitivo, oppure utilizzarli in insalate o preparazioni più complesse. Se volete abbinare i vostri peperoni sott'aceto a dei salumi, consigliamo degli insaccati cotti piuttosto che affettati stagionati: il sapore forte del sottaceto potrebbe coprirne l'aroma.

Oltre ai peperoni, anche le zucchine, le melanzane e i carciofini si prestano alla preparazione di conserve. Noi le abbiamo provate nella versione sott'olio, ma potete sperimentare anche una preparazione sott'aceto.

ALTRE RICETTE GUSTOSE:
Confettura di pomodori, Involtini di peperoni ripieni di orzo

Preparazione Peperoni sott'aceto - Fase 1
Preparazione Peperoni sott'aceto - Fase 1

1

Lavate e asciugate i peperoni; con un coltellino tagliate la polpa intorno alla base del picciolo e asportatelo. Dividete i peperoni in piccole falde ed eliminate semi e filamenti interni. Portate a ebollizione abbondante acqua, unite due manciate di sale e i peperoni e cuoceteli per 2-3 minuti. Scolateli e stendeteli ad asciugare su canovacci da cucina puliti per 2-3 ore, rigirandoli ogni tanto sui due lati fino a quando saranno completamente asciutti. 

Preparazione Peperoni sott'aceto - Fase 2

2

Inserite i peperoni nei vasi sterilizzati. Aggiungete il basilico tritato e asciugato e uno spicchio d'aglio. Versate l'aceto fino a ricoprire interamente i peperoni e un filo di olio. Chiudete bene i vasetti e lasciate riposare circa un mese in luogo asciutto e al riparo dalla luce prima di portare in tavola i vostri peperoni sott'aceto. 

Commenti

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "PEPERONI SOTT'ACETO"

La quiche alle patate è una torta salata facile e veloce da realizzare fatta con una base di pasta brisée già pronta, farcita con patate, groviera e prosciutto crudo e una crema a base di uova e panna. Leggi tutto

Tempo: 25 minuti

Condividi