OK
...

Zuppa di patate con tartufo e crema di acciughe


preparazione  0 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE
PORZIONI 4 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 500 g di patate
  • 1/2 cipolla
  • 30 g di tartufo
  • 30 g di acciughe
PROCEDIMENTO
Chi bazzica nelle cucine, non può certo fare a meno di acquistare libri degli chef superfamosi, è materia di studio, alla fine.
In uno dei mille libri che ho nella mia libreria, ho trovato una ricetta sfiziosa e semplice, da poter riprodurre, da rifare e rifare fino ad ottenerne una versione personalizzata.
Trattasi della spuma calda di patate di Ferran Adrià, lui, un mito, unico nel suo genere, precursore dei tempi, amato e stimato da critica e colleghi, un genio.
La sua spuma di patate, si fa con il sifone, panna e alla fine tartufo.
Io, vittima della mia pigrizia, non ho il sifone. La panna spesso in frigo non c'è, ho fatto e rifatto il piatto, fino ad arrivare alla mia versione, un po' meno chic, forse, ma semplice ed appetitosa.


Taglia la cipolla e falla rosolare in olio ben caldo, aggiungi le patate, sbucciate e tagliate a pezzi, copri con acqua e porta a cottura.
A parte scola le acciughe dall'olio di conservazione e sciacquale in acqua corrente (assicurati che non ci siano spine) e con un coltello tritale molto finemente fino ad ottenerne una crema. Taglia il tartufo a fettine sottili.
Frulla la crema di patate con un po' d'olio nel frullatore, aggiusta di sale e poi passala con un setaccio in modo da rimuovere tutti gli eventuali granellini non frullati.
Nel piatto metti un cucchiaino di crema di acciughe, versa sopra la crema di patate e adagia le fettine di tartufo sulla sommità.
Spolvera infine con il pepe e aggiungi un cucchiaino di olio crudo. Accompagna magari con dei crostini di pane o di pasta salata molto caldi.


COMMENTA
#