OK
...

Struffoli al forno


preparazione  25 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#

Gli struffoli al forno sono la versione non fritta del tipico dolce natalizio campano.​ Gli ingredienti sono gli stessi, ma le palline di pasta sono cotte in forno prima di esser ricoperte dal miele e abbellite con i diavolini colorati e i canditi che preferite. Una ricetta facile per un risultato super festoso!

CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 25 MIN
COTTURA 10 MIN-12 MIN
LUOGO RIPOSO FRIGORIFERO
RIPOSO 15 MIN
PORZIONI 8-10 PORZIONI
INGREDIENTI
  • PER L'IMPASTO
  • 250 g di farina 00
  • 4 g di lievito per dolci
  • 2 uova medie
  • 20 g di zucchero semolato
  • 30 g di burro fuso
  • la scorza di mezzo limone
  • la scorza di mezza arancia
  • 1/2 cucchiaio di liquore d'anice o rum
  • un pizzico di sale
  • PER DECORARE
  • 150 g di miele d'acacia
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • confettini colorati
  • ciliegine e scorza d’arancia candite (a piacere)
Se a Natale volete festeggiare con uno dei più famosi dolci della tradizione culinaria campana, ma non gradite friggere, ecco la ricetta degli Struffoli al forno. Un procedimento ancora più facile che vi consente di ottenere, in meno di un'ora, la cupola più golosa delle feste dalla quale attingere rigorosamente con le mani.
 
Gli Struffoli campani sono un dolce di antica tradizione, molto belli da vedere e deliziosi. La decorazione è molto importante. Prevede una colata di miele chiaro e una ricca distribuzione di confettini colorati, chiamati diavolini, scorzette di cedro e di zucca candita anche se, soprattutto fuori regione, ultimamente si tende ad omettere la frutta.
 
Dolci molto simili agli struffoli napoletani e a quelli cilentani si preparano a Natale in altre regioni del centro e sud Italia. Un esempio? La Cicerchiata umbra o la pignolata calabrese. La Pignoccata siciliana, invece, viene preparata a Carnevale.
 
Dolci tipici della tradizione natalizia campana, che prevedono una cottura in forno, sono anche i Mustaccioli e i Rococò, biscottoni deliziosi che si gustano con un bicchiere di vino dolce.
 
ALTRE RICETTE GUSTOSE: Zelten, Gubana, Panpepato, Pandolce genovese

Come preparare: Struffoli al forno

Preparazione Struffoli al forno - Fase 1
Preparazione Struffoli al forno - Fase 1
1

Preparate l'impasto per fare gli struffoli al forno cominciando a setacciare la farina con il lievito. Unite tutti gli altri ingredienti ed impastate fino ad ottenere una pasta compatta ed omogenea.

Preparazione Struffoli al forno - Fase 2
Preparazione Struffoli al forno - Fase 2
2

Dividete l’impasto in 5-6 porzioni e formate con ognuna un cilindro sottile, dal diametro di circa 1 cm. Tagliate i cilindri in pezzetti spessi circa 1 cm e disponeteli, leggermente distanziati, su una grande teglia ricoperta con carta forno. Lasciateli quindi riposare in frigorifero per 15 minuti.

Preparazione Struffoli al forno - Fase 2
Preparazione Struffoli al forno - Fase 2
2

Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 10-12 minuti o comunque fino a corretta doratura. Nel frattempo scaldate in una casseruola capiente il miele con lo zucchero.

Preparazione Struffoli al forno - Fase 3
Preparazione Struffoli al forno - Fase 3
3

Quando lo zucchero sarà completamente sciolto, ma non caramellato, versate nella casseruola gli struffoli cotti, la mompariglia e i canditi, se graditi. Mescolate con un cucchiao di legno fino che i biscottini risulteranno completamente ricoperti dal miele e dal resto. Rovesciate gli struffoli al forno su un piatto da portata formando la classica cupola piramidale. Lasciate raffreddare completamente, a temperatura ambiente, e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STRUFFOLI AL FORNO"

CONDIVIDI
COMMENTA
#