Viaggio in Italia: un nuovo libro celebra la cucina regionale in 80 ricette classiche e pop
Omaggio al Paese e alla sua ricchezza gastronomica in 256 pagine targate Il Cucchiaio d'Argento, che vi fanno viaggiare da nord a sud tra i piatti più popolari della tradizione, dalla Val d'Aosta alla Sardegna.

Un itinerario di gusto e gusti

All'insegna della scoperta e del divertimento, del passato e del futuro. Diamo il benvenuto a una nuova collana, gli Atlanti del Cucchiaio d'Argento, che debutta con un volume itinerante dedicato a un viaggio per l'Italia. Protagoniste: le ricette della nostra tradizione. Da nord a sud dello Stivale, le 256 pagine ripercorrono una geografia sensoriale che illumina le tante bontà del territorio italiano. Un patrimonio gastronomico che tutto il mondo ci invidia.

Per ogni regione vengono presentate le ricette "rivisitate", confrontate con la versione classica, che affonda radici nel tempo, spesso nella dimensione famigliare. Una rilettura gastronomica che ha lo scopo di tramandare piatti di grande storia con il guizzo della novità e della sorpresa.

La struttura del libro

Se le ricette della tradizione hanno dei capisaldi scolpiti e immodificabili (guai a metter il pomodoro sulla pasta con le sarde!), è vero anche che dei margini di cambiamento ci sono. A partire dalla presentazione del piatto, che nel nuovo volume "Viaggio in Italia in 80 ricette rivisitate", è spesso ingentilita grazie a un'estetica contemporanea e porzioni calibrate. Nord, Centro e Sud e isole sono le tre sezioni del libro, ognuna presentata con la descrizione delle tipicità regionali. Seguono per ogni regione 4-6 piatti rappresentativi, affiancati alla ricetta attualizzata per cottura degli ingredienti o per qualche variante negli abbinamenti.
Mozzarella ripiena con capperi e origano: versione rivisitata di un classico laziale, la mozzarella in carrozza.

Le ricette

Le 80 ricette presenti nel volume offrono nuovi spunti che poggiano sulle solidi basi della cucina regionale italiana. Qualche sempio? Trovate una Caponata in vasocottura isipirata alla classica caponata siciliana, e poi, Cestini di carasau con uovo a bassa temperatura, versione moderna dall'amato pane fratau popolare in Sardegna. E ancora, risalendo verso  nord, s'incontrano le Sfogliatine di polenta, versione 3.0 della polenta concia valdostana, e le Pere ripiene con salame e lasagnette, che reinterpretano i casoncelli alla bergamasca.

Infine, un'appendice è dedicata a classici che attraversano tutta l'Italia, dal Vitel tonné piemontese alla Fregula sarda, ulteriori 80 ricette che il tempo ha reso immutabili, conquistando un posto nel cuore degli italiani e non solo.

Sarde al finocchietto con spaghettini croccanti: versione contemporanea di un piatto della tradizione siciliana, la pasta con le sarde.

Info: “Viaggio in Italia in 80 ricette rivisitate”, 256 pagine, Il Cucchiaio d’Argento (Editoriale Domus), 25 euro

Dove trovarlo: in libreria e nel nostro shop online

loader