OK
...

Bianchetti fritti


preparazione  10 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 10 MIN
CALORIE 267 CALORIE
PORZIONI 6 PORZIONI
INGREDIENTI
PROCEDIMENTO
Raccogliete i bianchetti in un colapasta o in un passino di rete, lavateli rapidamente in acqua salata, asciugateli su un telo da cucina. Passateli nella farina e setacciateli per togliere quella superflua. Friggeteli per due minuti in olio bollente separandoli con la paletta forata. Sgocciolateli su carta assorbente, salateli leggermente e serviteli caldi guarniti di prezzemolo e limone.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "BIANCHETTI FRITTI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Secondi Piatti"
 
PER SAPERNE DI PIU'


La pesca dei bianchetti è consentita dal primo dicembre al 30 aprile. Negli altri mesi è severamente proibita e multata. Si tratta di pesci piccolissimi, sono infatti neonati, e si presentano sotto forma di una gelatinosa massa biancastra. In alcune regioni, per esempio in Liguria, vengono chiamati “gianchetti” e, in Sicilia, “nunnana”. Devono essere consumati freschissimi e pertanto li rende riconoscibili il loro intenso profumo di mare.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Marené
Il colore è giallo paglierino più o meno carico di riflessi verdolini in gioventù. All'olfatto è ampio con sentori di muschio, sottobosco, ginestra, cedro, mandorla della pesca. Il sapore è secco, abbastanza intenso e persistente, con immediato richiamo ai profumi con finale leggermente ammandorlato.
Poderi FIamberti
Ottenuto dalla vinificazione delle migliori uve Riesling Italico dell'Oltrepò Pavese, questo vino vivace, secco, fresco dal caratteristico profumo erbaceo è oltremodo idoneo ad accompagnare il pesce, ma anche piatti a base di verdure e omelette.
Perlugo Extra Brut
Perlugo Extra Brut
Il colore è giallo paglierino con riflessi verdognoli, il perlage fine e persistente. Profumi di crosta di pane e mandorla, accompagnati da sentori freschi di erbe aromatiche come timo e origano. Al gusto è fresco, sapido e di bella persistenza.
COMMENTA
#