OK
...

Melone sciroppato


preparazione  20 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 20 MIN
COTTURA 50 MIN
INGREDIENTI
  • 3 kg di meloni
  • 1 kg di zucchero
  • 2 limoni
  • 1 bicchierino di Porto bianco

Lavate i meloni, asciugateli, tagliateli a metà, eliminate i semi, tagliateli a piccoli spicchi e sbucciateli.

 

Versate in una casseruola 1,5 litri di acqua, 200 grammi di zucchero e il succo di un limone filtrato e portate a ebollizione. Unite le fettine di melone, spegnete il gas, lasciatele riposare per 5 minuti, scolatele, conservando l’acqua di cottura, e stendetele ad asciugare su canovacci da cucina puliti.

 

Versate in una casseruola un litro dell’acqua di cottura messa da parte, unite 800 grammi di zucchero e il succo filtrato del limone rimasto e portate a ebollizione. Disponete le fette di melone nei vasi, versatevi sopra lo sciroppo bollente, unite il Porto e chiudete ermeticamente. Sterilizzate i vasi a bagnomaria partendo da acqua tiepida per 30 minuti dall’inizio dell’ebollizione e lasciateli raffreddare nell’acqua prima di asciugarli e metterli in dispensa, dove dovranno riposare per un mese.

 


Per 4 vasi da 1/2 litro



SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "MELONE SCIROPPATO"

CONSIGLIO
Il melone sciroppato si conserva in luogo asciutto per 8 mesi. Dopo l’apertura conservate i vasi in frigo e consumateli entro una settimana.
 
Potete servire il melone sciroppato con prosciutto crudo molto saporito, tipo quello toscano. Tagliato a tocchetti e mescolato con poco peperoncino fresco a striscioline e menta può essere servito insieme a una pallina di gelato di crema.




ATTREZZI
casseruola, spremiagrumi, colino a maglie fini, schiumarola, canovaccio da cucina pulito, dosatore per liquidi, vasi da conserva
 
FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "L'ho fatto io - Conserve di casa"
 
CONDIVIDI
COMMENTA
#