OK
...

Staielle


preparazione  10 min
ricetta  media
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA MEDIA
PREPARAZIONE 10 MIN
COTTURA 60 MIN
RIPOSO 60 MIN
CALORIE 898 CALORIE
PORZIONI 8 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 600 g di miele
  • 300 g di zucchero
  • 200 g di mandorle spellate tostate e tritate
  • buccia
  • grattugiata di 2 arance
  • 2 cucchiai di cacao
  • 1
  • cucchiaino di cannella in polvere
  • farina.
  • PER LA
  • glassa:
  • 500 g di cioccolato fondente
  • 30 g di burro
PROCEDIMENTO
Versate il miele in una casseruola di rame, ponete sul fuoco e fatelo scaldare a fiamma moderata, aggiungete lo zucchero e il cacao mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.
Quando lo zucchero si sarà sciolto,unite le mandorle,la buccia delle arance e la cannella,amalgamate con cura, cuocete per qualche minuto,togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Quindi incorporate al composto tanta farina setacciata quanta ne basta per ottenere un composto morbido. Versatelo su un piano di marmo,impastatelo e lasciatelo riposare 1 ora.
Con il matterello stendete la pasta allo spessore di due centimetri.Tagliatela in senso longitudinale a strisce di tre centimetri,poi ritagliatela in senso trasversale ricavando dei rombi. Trasferiteli in una teglia imburrata e infarinata,ponetela in forno caldo a 160° e cuocete per 30 minuti circa.
Ritirate, lasciate raffreddare.Preparate la glassa: in un tegame lasciate fondere a bagnomaria il burro con il cioccolato spezzettato e, quando sarà diventato fluido, immergetevi una staiella alla volta,sgocciolatela, adagiatela su una gratella, lasciatela asciugare e diventare lucida.
Disponete le staielle su un piatto da portata e servite.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "STAIELLE"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Tipici dolci della tradizione natalizia di
Agnone (in provincia di Isernia). Un tempo si utilizzava il mosto invece del cacao.

CONDIVIDI
COMMENTA
#