Pastiera napoletana

per
12 persone
esecuzione
media
preparazione
1 ora + 12 ore in frigo
cottura
2 ore e 30 min.
calorie
770
vino
Vesuvio Bianco Liquoroso
Ingredienti
  • Per la pasta frolla
  • 500 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 250 g di burro o strutto
  • 5 tuorli
  • buccia grattugiata di 1 arancia
  • Per il ripieno
  • 500 g di ricotta freschissima
  • 420 g di grano in scatola
  • 280 g di zucchero
  • 5 tuorli
  • 3 albumi
  • 1/2 litro di latte
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • buccia di 1/2 limone grattugiata
  • 70 g di cedro candito
  • 70 g di zucca candita
  • 3-4 cucchiai d’acqua di fior d’arancio
  • 1 pizzico di sale
Cuocete il grano lentamente nel latte con 30 g di zucchero, il sale e la buccia del limone finché sarà quasi asciutto ma cotto, mescolate spesso per evitare che si attacchi sul fondo del recipiente.

Toglietelo dal fuoco, eliminate la buccia del limone e fatelo raffreddare. Preparate la pasta frolla impastando gli ingredienti indicati. Preparate il ripieno: in una terrina lavorate la ricotta con il rimanente zucchero, unite i tuorli, i canditi a pezzetti, il grano cotto, l’acqua di fior d’arancio, la buccia grattugiata di limone e il sale. Incorporate gli albumi montati a neve con il succo di limone. Con 3/4 della pasta foderate uno stampo (30 cm di diametro) imburrato e infarinato, riempitelo con il composto di ricotta. Dividete in sei strisce la restante pasta e incrociatele sul ripieno. Cuocete in forno caldo a 170° per 1 ora e 30 minuti circa. Mettete in frigo per almeno 12 ore.
Per saperne di più
La pastiera si prepara il giovedì santo e si gusta solo nel giorno di Pasqua quando viene presentata a tavola nello stesso recipiente di cottura. L’origine della pastiera risale ai culti pagani che celebravano l’arrivo della primavera, in seguito ha assunto il simbolo di messaggio di pace sulla mensa pasquale. Le pastiere venivano preparate dalle suore, specie da quelle di clausura, per le tavole patrizie e della ricca borghesia campana.

Scrivi commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento

I commenti degli altri utenti

19.02.2012

il grano va cotto la sera prima ma dentro va messo oltre al latte anche la margarina le bucce di limone un pizzico di cannella. appena diventa crema bisogna spegnere e farlo raffreddare fino al giorno dopo.
anche la ricotta va miscelata bene con lo zucc e messa in frigo.


13.04.2010

A mio parere bisognerebbe diminuire le dosi del grano e prepararlo qualche ora prima perché va messo nel ripieno quando si è ben raffreddato. Per bollirlo serve un po’ di più di ½ lt di latte,e comunque sarebbe meglio ammollarlo un po’ prima o cuocerlo per + tempo.
Usare pochissimo fior d'arancio, specie quello in fialette, altrimenti vince su ogni sapore.,


5.04.2010

prima di tutto la ricotta deve essere di pecora e asciugata in frigo, avvolgendola in un panno di cotone. la pasta frolla va preparata il giorno prima e viene usato acqua di millefiori al posto dei fiori di arancio.


Potrebbe interessarti anche

Immagini ricetta
Esecuzioneimpegnativa
Preparate il pan di Spagna: in una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero e la buccia del limone grattugiata fino a triplicarne... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzionefacile
Tempo1 ora e 30 min.
In un tegamino lasciate sciogliere a bagnomaria il cioccolato con metà burro, mescolate, fate amalgamare, ritirate e, fuori... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzionefacile
Tempo45 min.
Cuocete in forno caldo a 170° i dischi di sfoglia fino a quando saranno ben gonfi. Fate bollire il latte con il baccello... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzionemedia
Tempo1 ora e 20 min.
Con una frusta lavorate i tuorli in una ciotola insieme allo zucchero. Setacciate la farina con il lievito e lasciate ammorbidire... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzioneimpegnativa
Tempo26 ore e 5 min.
Preparate la pasta: disponete a fontana 170 grammi di farina, al centro versate il lievito di birra diluito nel latte tiepido,... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzionemedia
Tempo3 ore e 30 min.
Imburrate e infarinate una tortiera di 24 centimetri di diametro e dal bordo basso. Stendete a disco tre quarti della pasta... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzioneimpegnativa
Tempo25 ore e 15 min.
Lavorate la ricotta con lo zucchero fino a ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi trasferitelo in una terrina. Fate... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzionemedia
Tempo2 ore e 20 min.
Preparate la pasta: sul piano di lavoro impastate tutti gli ingredienti indicati fino a ottenere una massa liscia e morbida,... Leggi la ricetta
Immagini ricetta
Esecuzionefacile
Tempo1 ora
Fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida, sgocciolatela, strizzatela, asciugatela. In una terrina diluite la farina di castagne... Leggi la ricetta

I tuoi strumenti

  • Vota questa ricetta
    5
  • Aggiungi su smartphone
  • Stampa la ricetta
  • Salva la lista degli ingredienti
  • Invia la ricetta
  • Vai alla lista degli ingredienti
I tuoi appunti
Trovi questa ricetta su
Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale
Ordina subito!
Rimani aggiornato sulle principali novità del Cucchiaio

Cucchiaio d'Argento


Dolci


Campania