OK

Zuppa di legumi e finocchio
#

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI GIULIA RIZZI
Giulia-Rizzi
Zuppa di legumi e finocchio
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
FACILE
TEMPO PREPARAZIONE
1H E 30 MIN

 

 
TEMPO TOTALE
1H E 30 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 200 g di fagioli misti secchi (rossi, bianchi, borlotti)
• 50 g di ceci secchi
• 2 finocchi
• rosmarino fresco
• olio
• sale
• pepe
• 200 g di orzo o farro (facoltativo)
INTRODUZIONE
Il comfort food più comfort di tutti, specialmente con i primi freddi. Il rituale dei legumi a bagno dalla sera prima, la minestra sul fuoco senza fretta, lasciata a sobbollire e borbottare per qualche ora. La scelta presa all’ultimo minuto di unire qualche manciata di cereali, o di mangiarla così, cremosa e vellutata, con un giro d’olio abbondante e una generosa macinata di pepe. Niente di più semplice. Più buona ancora il giorno dopo, riscaldata per bene.
PROCEDIMENTO
Mettiamo i legumi a bagno per una notte. Li scoliamo e copriamo con acqua a cui avremo aggiunto un pizzico di sale, qualche rametto di rosmarino fresco, qualche cucchiaio d’olio.

Affettiamo i finocchi e li uniamo ai fagioli.

Facciamo cuocere la zuppa fino a quando i fagioli saranno morbidi, senza fretta, aggiungendo poca acqua per volta se necessario.

Aggiungiamo una buona macinata di pepe e frulliamo in parte al mixer, lasciando anche dei fagioli e dei ceci interi. A questo punto volendo possiamo aggiungere dei cereali alla minestra, del farro o dell’orzo magari, e riportarla sul fuoco fino a cottura.

Serviamo ben calda con olio e pepe.
IN MENU CON...
 
#
" data-mobile="false" data-width="100%" data-numposts="2" data-colorscheme="light">
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ...
#