Mattonella alla ricotta, arancia candita e cioccolato

Mattonella alla ricotta, arancia candita e cioccolato

Resto sempre sul tema delle ricette rivolte a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina, per i più diversi motivi, ma che desidera ugualmente fare bella figura con i propri ospiti e questa volta propongo un dolce. Un vero e proprio asso nella manica da sfoderare al momento del bisogno questa mattonella, una torta fredda rettangolare composta da tre strati di pan di Spagna imbevuto nel Cointreau (o altro liquore all’arancia a piacere) e farcita da una crema delicata, non troppo dolce ma altamente gustosa, formata da ricotta fresca (opportunamente setacciata), gocce di cioccolato fondente e scorze diarancia candita. Pochissimo zucchero a velo  e un’idea di panna rendono il tutto più cremoso eleggermente zuccherino. Bastano pochi minuti per preparare il tutto, lo si assembla e si ricopre lamattonella con della panna montata. Sulla decorazione finale c’è da liberare la fantasia, io ho optato per del semplice cioccolato fondente grattugiato, ma vanno benissimo fette di arance candite ad esempio, riccioli di cioccolato, ecc. E vi posso garantire che in pochi istanti avrete preparato un dolce non solo molto scenografico, ma anche tremendamente buono, che sarà ancora migliore se lo farete riposare per una notte intera in frigorifero (naturalmente sarebbe preferibile decorarlo con la panna solo all’ultimo momento).

Per chi invece, come me, ama farsi tutto da sé (e ne ha il tempo soprattutto), è ovviamente consigliato preparare il pan di Spagna home made, io mi trovo sempre molto bene con questa ricetta che avevo pubblicato tanto tempo fa, che andrà tagliato rigorosamente una volta freddo. Oppure credo si possa ottenere un risultato altrettanto decoroso utilizzando al suo posto la vostra ciambella/torta preferita. Chiaramente questa è solo un’idea, ma è possibile farcire questo dolce con altre creme e altri sapori in base alla stagione o alla voglia del momento.

Mattonella alla ricotta, arancia candita e cioccolato

Ingredienti per 8 persone:
1 pan di spagna* rettangolare della lunghezza di 18 x 10 cm circa
Cointreau q.b. (sostituibile con del succo di arancia)
250 ml di panna fresca
cioccolato fondente grattugiato per decorare

per il ripieno:
350 g di ricotta vaccina
3 cucchiai di arance candite
2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
3 cucchiai di zucchero a velo
60 ml di panna fresca

Procedimento:
Preparate il ripieno: in una ciotola mescolate la ricotta setacciata insieme all’arancia candita tagliata in pezzettini regolari e alle gocce di cioccolato. Unite lo zucchero a velo setacciato e la panna (non montata), quindi mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo.

Tagliate il pan di spagna in 3 fette orizzontali dello spessore di circa 1,5 cm. Spennellate ciascuna fetta con il liquore in modo da farla imbibire leggermente, quindi spalmateci sopra uno strato spesso di ripieno. Coprite con un altro strato di pan di spagna, sempre imbevuto nel liquore, e procedete in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con una fetta di pan di spagna. Coprite con della pellicola per alimenti e mettete in frigorifero fino al momento di servire. Un po’ prima di portare in tavola montate la panna in un contenitore ben freddo con le fruste elettriche o con la planetaria, quindi utilizzatela per ricoprire completamente il dolce (anche lungo i bordi). Cospargete con il cioccolatograttugiato e servite.

* per la ricetta del pan di spagna vedi qui. Volendo è possibile aromatizzarlo con della scorza di aranciagrattugiata. Con la dose indicata ne avanzerà un po’ che può essere riutilizzato per comporre altri dolcetti.

mattonellaricotta2

50 Commenti a Mattonella alla ricotta, arancia candita e cioccolato

  1. Elga scrive:

    Goloso, veloce e confortante! Questo è un dessert ideale! Buopn week end :D

  2. genny scrive:

    ehhh dov’eri ieri sera che cercavo la ricetta di una torta alla ricotta?:D

  3. Kitty's Kitchen scrive:

    delicato, ottimo! Io ho preparato un torta alla cannella quasi quasi prima che indurisca posso preparare questo dessert invece di cercare di consumarla tutta a colazione. :)
    Bacio e buon w.e.

  4. k@tia scrive:

    trovo che sia un’ottima idea anche per *riciclare* quelle torte che a volte restano un po’ *ammoppanti*. si capisce?? cioè che impastano un po’ la bocca. la crema mi attizza!!

  5. mirtilla scrive:

    ma che meraviglia!!sono solo le 8.47 del mattino ma na bella fettona la mangerei con gusto :)

  6. stefania scrive:

    Mi piace questo tuo dolce al cucchiaio è delicato e raffinato e non guasta il fatto che si possa preparare in tempi più veloci, grazie
    stupende le tue foto ciao

  7. saretta m. scrive:

    Golossisimo e veloce da preparare questo dolcetto…Sembra anche molto leggero e dev’essere una bontà…Mi segno la ricetta…Un bacione

  8. Tery scrive:

    Uhmmmm, ancora non credo di aver trovato un tuo dolce che non mi piaccia!
    Questo è bellissimo, solo a vedere la fetta sembra una preparazione da pasticceria e scoprirne la semplicità è una sorpresa!
    Figuriamoci per gli ospiti che tendenzialmente (praticamente il 90%, facciamo anche il 100, degli amici che vengono a cena da me) non immaginano neanche cosa sia cucinare!
    Figurone assicurato!

  9. Laura scrive:

    Mi viene solo da dire: Ostrega, che roba!!! (si vede che sono veronese? ^_^)
    Appena ho tempo corro a comprare la ricotta!!!!!!!

  10. Onde99 scrive:

    Stellina, sai cosa penso di creme, panne e pan di spagna, pertanto trovo più opportuno fare da portavoce dell’opinione di Topy79, che vorrebbe sapere se questo dolce, per puro caso, lo hai preparato stamattina e deve riposare due giorni in frigo, il che significa che sarà pronto per domenica… Sto cercando di farlo ragionare, ma con scarsi risultati. Qualsiasi cosa cucini, però, in foto appare sempre bella ed eterea… ma come fai?

  11. mary scrive:

    Adoro la ricotta ma adoro ancor di piu i dolci di ricotta , buono!

  12. lasorelladellapulce scrive:

    Che bontà!Facile e di sicuro successo!!A proposito ennesimo successo per i tuoi muffins olive e rosmarino e i biscottini emmenthal e paprika brava brava brava!!!Buon wk!!!!

  13. Virò scrive:

    Hai proprio ragione: scenografico ma di veloce preparazione…mi chiedevo perchè la panna venisse unita liquida alla ricotta: montata non ingentilirebbe la consistenza?

  14. Carolina scrive:

    Buongiorno cara!
    Tutto bene?
    Sono qua davanti al mac che sorseggio il mio caffè, eppure, tu sei riuscita a farmi venire l’acquolina in bocca raccontandomi della crema di ricotta, cioccolato e arancia candita… :)
    Il Pan di Spagna continua a restare la mia bestia nera! Mannaggia!
    Ti auguro un buon fine settimana

  15. kristel scrive:

    E’ da quando ho visto la foto ieri su flickr che sbavavo e sognavo di averne una fetta. Ottimo dolce, veloce da fare e goloso. Inoltre adoro tutti i dolci in cui c’é la ricotta. Buon week-end!! :)

  16. Elisa scrive:

    L’ultima foto rende perfettamente l’idea della sofficità di questo dolce. Sembra una nuvola!

  17. Dario scrive:

    Ma hai deciso proprio di farmi morire? Questo dolce per me è il massimo della golosità, me lo divorerei tutto da solo!
    Ma se azzannassi lo schermo????
    Buona giornata carissima, come sempre sei fantastica!

  18. raffy scrive:

    wow…segno subitissimo la ricetta, anche se mangerei volentieri un pezzo ora…

  19. lise.charmel scrive:

    è mezzogiorno, sono a dieta e penso di odiarti :)

  20. Fabiana scrive:

    hai sempre delle bellissime ricette e dei modi davvero favolosi di presentarle. un bacio

  21. cleare scrive:

    e vabbè al diavolo la dieta..la faccio, la mangio in compagnia..e poi a correre!

  22. silvia scrive:

    Che tentazioneeeeee! Giusto oggi che avrei bisogno di coccolarmi con un dolcetto!

  23. @ Elga: grazie! Buon fine settimana anche a te, un abbraccio.

    @ Genny: ad averlo saputo ti avrei passato la ricetta! ;)

    @ Kitty’s Kitchen: grazie mille a te Elisa, buon fine settimana :)

    @ k@tia: eheheh si capisce, si capisce! E sì, credo che quelle torte un po’ così siano perfette da utilizzare per questo dolce ;) La crema è paradisiaca!

    @ mirtilla: ed io ti seguirei a ruota! :D

  24. @ stefania: a me piace perché può essere sia veloce che lungo, dipende dal tempo che si ha per preparare il pan di Spagna ;) Grazie a te, buon week end :)

    @ saretta m.: se non consideri la panna è un dolce anche abbastanza leggero, è vero :) Se lo provi fammi sapere se ti è piaciuto, a presto!

    @ tery: e questa cosa mi lunsinga non poco! Infatti questo dolce è proprio come l’hai descritto, nessuno non sapendolo potrebbe immaginare che è così di semplice e veloce realizzazione! :D

    @ Laura: eheheh si vede sì! :D Grazie mille, a presto :)

    @ Onde99: conoscendo i gusti di Topy so che sarebbe il dolce per lui in effetti! :D No, non sarà questo il dessert di domenica, ma credo che gli piacerà comunque… ;) Mah cara, a me queste foto non convincevano neanche un po’ sai, comunque mi fa piacere che siano di tuo gradimento! A domenica! ;)

  25. chia_ge scrive:

    Ciao Sara … che squisitezza, che freschezza, che golosità infinita e che peccato NON AVERLA ASSAGGIATA!!!!!!!!!!!
    un giorno ho deciso… che mi auto inviterò a casa tua per conoscerti finalmente e assaggiare le tue prelibatezze (sono stata sfacciata????!!!?) …. sicuramente non sarò ne la prima ne l’ultima che ti fa una richiesta di qst tipo, mi metto in coda quindi ed attendo il mio turno!!!
    CIAO CARISSIMA, buon fine settimana :-D

  26. Cenerentola scrive:

    amo la ricotta nei dolci! soprattutto quelli farciti come questa strepitosa mattonella!

  27. Onde99 scrive:

    Io più che altro sono convinta che il dessert piacerà a me! Se poi non piace a lui, meglio così, ne resta di più per noi!!! Bacio, see you sunday!

  28. Federica scrive:

    ciao! è la prima volta che ti scrivo…complimenti! questa torta oltre che facile deve essere buonissima!

  29. Mirtilla scrive:

    Oddio, questa mattonella è da svenimento!!! Mi sa che questa te la copio perchè è davvero troppo golosa. Adoro la ricotta e i nquesta versione è perfetta! Un bacione grosso

  30. elenuccia scrive:

    ecco queste sono proprio le mie ricette preferite. Massima resa con minimo sforzo…questa mattonella deve essere deliziosa!

  31. Your Noise scrive:

    Ma che meraviglia! (ricotta + cioccolato) + (cioccolato + arancia) = la somma di alcuni fra gli abbinamenti che adoro di più! Bellissime foto, complimenti, rendono davvero l’idea della “cucchiaiosità” della preparazione :)

  32. @ mary: grazie, mi sa che abbiamo gli stessi gusti! ;)

    @ lasorelladellapulce: wow! Bene, bene, sono proprio contenta! :) Buon week end anche a te!

    @ Virò: viene aggiunta liquida per renderla più cremosa (io ho utilizzato quella asciutta). A mio avviso non serve montarla la panna, il ripieno viene bello cremoso e soffice già così, ma naturalmente tu sei liberissima di provare, molto dipende dalla consistenza ricotta utilizzata :)

    @ Carolina: buonasera cara! Tutto bene, grazie. Sono sempre di corsa, guarda tu infatti a che ora rispondo ai commenti, incredibile! Ti ringrazio, anch’io ho il mac sai? ;) Per quanto riguarda il Pan di Spagna so che è la bestia nera di molti, io con la ricetta di Santin mi sono trovata bene, ma il più è capire quando il composto è sufficientemente montato, a volte si va oltre :) In ogni caso puoi utilizzare anche un altro impasto ;) Buon fine settimana anche a te!

    @ kristel: grazie mille, anch’io ho una vera e propria passione per i dolci con la ricotta :)

  33. @ Elisa: ed è proprio così infatti! ;)

    @ Dario: ahahah puoi sempre provare, ma secondo me ti risulterebbe un po’ plastico! :D Buon fine settimana Dario e grazie per la tua simpatia e per il tuo affetto! Un abbraccio.

    @ raffy: a chi lo dici! Non sai cosa darei perché si materializzasse in questo momento nel frigo, ma è finito! :D

    @ lise.charmel: nooo dai odiarmi per tanta dolcezza! :D Anch’io sono a dieta se ti consola…

    @ Fabiana: grazie mille, è un bellissimo complimento!

  34. @ Cleare: è quello che mi dico sempre anch’io! Corro e mi alleno intensamente in palestra per smaltire quello che mangio! ;)

    @ silvia: allora questo è il dolcetto giusto, perché è altamente consolatorio! ;)

    @ Chia_Ge: ciao cara! No macché sfacciata, sarebbe anche ora che ci incontrassimo, non trovi? E’ da tanto tempo che ci frequentiamo virtualmente… Non sto scherzando eh! Buon fine settimana anche a te, un abbraccio.

    @ Cenerentola: allora siamo in due! ;) Grazie mille, un bacione!

  35. simo scrive:

    Uhhh…libidine pura!!!!!!!!!
    Buon fine settimana, slurp!!!!!!!

  36. @ Onde99: guarda ne sono convinta anch’io che ti piacerà! ;) Speriamo che sia così anche per il resto del menu! ;) A prestissimo!!!

    @ Federica: benvenuta! Grazie mille, sei molto gentile. A presto!

    @ Mirtilla: hai detto bene è proprio da svenimento e più sta in frigo a riposare meglio è :))

    @ Elenuccia: allora questo è il dolce che fa per te, va bene farsi tutto in casa, ma ogni tanto un dolcino comodo comodo da sfoderare quando si ha fretta ci vuole, no?

    @ Your Noise: grazie mille, buona serata!

  37. Ecco: io qiando vado da qualche parte e arriva il carrello dei dolci è su queste cosette che mi oriento. Il dolce goloso DEVE essere cremoso, avere un tocco di cioccolato e pan di spagna leggero. In pratica: è il dolce che fa per me! Insieme a tanti altri… eheheh, ma ci siamo capiti.
    Ti vorrei consiglaire, se ti capita, di provare l’Aurum: liquore all’arancia, ma più ricercato del Cointreau. Anzi, sai che ti dico… me ne vado a versare un goccio!

  38. manu e silvia scrive:

    Accidenti, ma questa mattonella è un vero colpo al cuore ! Cremosa, mobida e golosa! Anche a quest’ora ci starebbe tutta!
    Complimenti!
    baci baci

  39. Cat scrive:

    Ottima soluzione come dessert da preparare quando si hanno ospiti a tavola. Ho guardato anche la ricetta dello zuccotto; il pan di spagna mi sembra davvero fatto bene. Hai usato uova medie o grandi? Grazie , Cat

  40. Veronica scrive:

    oh mamma! il connubio ricotta-cioccolato-arancia mi fa letteralmente impazzire! mi piace troppo…uffa, perche’ devo essere intollerante al latte???????

  41. babs scrive:

    eh… eh….. disse lei sbavando sul monitor…
    tesorooooooooooooooo già ho fame di mio, poi vedo queste piccole delizie, che devo fare?????
    no, andare in cucina no! non adesso almeno :)
    un bacione
    b

  42. ELISABETTA PELLICCIARI scrive:

    Non ho un blog di cucina, ma ormai tu per me sei diventata una cara Amica: ogni giorno, cerco il tuo sito per vedere le tue ricette o le tue considerazioni o comunque i tuoi scritti. Grazie, ciao BETTY (Torino)

  43. lagaiaceliaca scrive:

    quando ho letto il titolo di questo dolce mi sono precipitata, si capiva subito che era una cosa da non perdersi.
    la foto già non tradiva le aspettative.
    a leggere la ricetta mi si è non so come prodotto un quintale di acquolina in bocca.
    o mamma che attentato alla dieta!



    che ancora però devo cominciare ;-)

  44. Symposion scrive:

    che bella ne mangerei volentieri una fetta ora!

  45. patricia b. scrive:

    L’abbinamento cioccolato e arancia è uno dei miei preferiti, questa mattonella è semplice e davvero buona! ciao Sara, a presto:)
    pat

  46. @ Simo: grazie Simo, buona settimana!

    @ parentesiculinaria: eheheh non sai quanto condivido! ;) Grazie per la segnalazione sull’Aurum, che non conoscevo, se riesco a reperirlo lo provo senz’altro! Un bacione

    @ manu e silvia: grazie :)

    @ Cat: giusta domanda, utilizzo uova medie :) Grazie mille, a presto!

    @ Veronica: è anche uno degli abbinamenti che preferisco ;)

  47. @ babs: non dirlo a me, è un periodo che mi mangerei di tutto e a tutte le ore! :D Un bacione cara.

    @ Elisabetta Pellicciari: benvenuta! Grazie di cuore per quello che mi hai scritto, non sai quanto piacere mi faccia leggere queste cose, soprattutto in questo momento. Ti auguro una buona settimana, un caro saluto.

    @ lagaiaceliaca: eheheh mi fa sorridere il fatto che già il titolo promettesse bene, in effetti sono tre ingredienti che insieme stanno molto bene ;) Hai ragione è un vero attentato alla dieta, ma se bisogna sgarrare bisogna farlo con qualcosa che poi appaghi no? :D Un bacione!

    @ Symposion: grazie Giovanni :)

    @ patricia b: è anche uno dei miei preferiti! Grazie mille Patricia, buona giornata, a presto!

  48. Jules scrive:

    ottima, sembra leggera e deliziosa; la proverò! Funzionerebbe anche usando i savoiardi al posto del pan di spagna??

    J

  49. @ Jules: con i savoiardi non ho mai provato, però immagino si possa fare lo stesso :)

  50. Elena scrive:

    Ciao Sara, dopo aver tentennato a lungo su questa ricetta….finalmente mi sono decisa a farla. Ho seguito alla lettera la ricetta del pan di spagna, che è venuto favoloso, mentre la mia ricotta era un pò troppo molle ed ho preferito mescolarla con panna montata. Ottimo dolce! Fresco, elegante e facilile da preparare.
    Non vedo l’ora di mettermi all’opera di nuovo su altre ricette :-)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>