OK
...

Lampascioni fritti


preparazione  45 min
ricetta  facile
VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
 
CONDIVIDI
#
ESECUZIONE RICETTA FACILE
PREPARAZIONE 45 MIN
COTTURA 30 MIN
CALORIE 220 CALORIE
PORZIONI 10 PORZIONI
INGREDIENTI
  • 600 g di lampascioni
  • 6 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 2 uova
  • 1/2 bicchiere di birra ghiacciata
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • olio
  • sale
PROCEDIMENTO
Lavate i lampascioni, asciugateli e spezzettateli grossolanamente. In una terrina mettete la farina, le uova, un pizzico di sale, il formaggio, il prezzemolo, l’aglio tritato e amalgamate con la birra fino a ottenere un composto morbido e omogeneo. Sempre mescolando aggiungete i lampascioni alla pastella e poi friggete il composto a cucchiaiate nell’olio bollente. Sgocciolate i bocconcini su carta assorbente da cucina e serviteli caldi. Sono ottimi con l’aperitivo.

SCOPRI ALTRE RICETTE SIMILI A "LAMPASCIONI FRITTI"

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Il lampascione è un cipollotto selvatico, lontano parente dell’aglio cui è legato dall’appartenenza alla stessa famiglia, ma somiglia nell’aspetto più alle cipolle perché non è suddiviso a spicchi, ma in tuniche sovrapposte e compatte. Cresce spontaneo nelle radure dei boschi, nei prati, fiorisce in primavera con vistosi fiori blu ed è stato incluso nella mappa dei sapori da salvare.

CONDIVIDI

TI POTREBBE ESSERE UTILE


 
#
Biancorte
Biancorte
Colore giallo paglierino dai lucidi riflessi verdi, frutta matura e accenno alla vaniglia. Lievi sentori di mandorla amara tipici del vitigno. Buon sostegno alcolico e acido.
Gabutti
Il colore è fitto, spesso, rubino con riflessi viola. All'olfatto regala un frutto pieno, prugna e una leggera nota carnale. Il sottobosco autunnale come i funghi e infine un’esalazione di liquirizia. Al palato la polpa è generosa, ma ben composta su di una spalla molto consistente.
COMMENTA
#