Torta spiralosa al latte caldo - Appunti di Gola

Torta spiralosa al latte caldo

Pubblicato il: 22 Gennaio 2018

Argomenti: ricette

Tags: , , ,

Per chi non ama la pasticceria anche la torta più semplice è una sfida, e il risultato ottimo è un premio che va al di là della semplice soddisfazione: è la dimostrazione che l’applicazione è la terza gamba di ogni progetto (assieme alla predisposizione ed alla “capatosta”). Questa torta a spirale ad esempio ripaga delle molte attenzioni richieste.

Occorrente
 200 g di farina 00
100 g di fecola
200 g di latte fresco intero
100 g di burro
6 uova
270 g di zucchero semolato
• 1 bacca di vaniglia
• 8 g di lievito per dolci
• 2 g di sale
• zucchero a velo vanigliato

La parte importante di questa preparazione in fondo semplice è la pazienza: si inizia infatti montando le uova in planetaria con la frusta. Precauzione: intere ma soprattutto a temperatura ambiente. Aggiungo lo zucchero poco per volta, incrementando la velocità progressivamente per circa 12/13 minuti: vedrò aumentare notevolmente il volume. Monto la foglia e lavoro a bassa velocità aggiungendo la vaniglia, la farina setacciata, il lievito e il sale, poco per volta facendo ben amalgamare.

A questo punto fondo il burro e scaldo il latte, giusto prima della bollitura: verso a filo prima l’uno poi l’altro, sempre con la foglia in movimento calmo. Verso nello stampo imburrato – un formidabile capolavoro di oreficeria culinaria della Nordic Ware – e inforno in modalità statica a 175° per 35 minuti. Verifico la cottura con la prova stecchino e se asciutto sforno.

Attendo mezz’ora prima di capovolgere e sformare: quando completamente freddo spolverizzo di zucchero a velo.

  • torta al latte caldo - 0051
  • torta al latte caldo - 0050
  • torta al latte caldo - 0054
  • torta al latte caldo - 0053
  • torta al latte caldo - 0055
  • torta al latte caldo - 0056
  • torta al latte caldo - 0057

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *