veneto Archivi - Appunti di Gola

veneto

  • Marzemino, ma con forza. Da Zanovello.

    Venetissimo, dice, il famoso vitigno mozartiano. Che altrove ha spina decisa e manto etereo, sfumato. Qui lo versi e già ti colpisce. Leggi, curioso, di conduzioni in biologico, poco poco zolfo, acciaio e legi grandi e vecchi. E

    11 aprile 2018 • Vino • Views: 71

  • L’Officina dei Sapori di Fabio Tammaro

    C’è questo Fabio Tammaro che fa il cuoco e scrive su Facebook con contnuità e facilità. Inizio a leggerlo: ha piglio e mano, racconta senza scomporsi storie personali nuove e vecchie, aneddoti, cose di vita quotidiana.

    18 gennaio 2018 • Tavole • Views: 736

  • Enoteca di Fumane, la Bella Valpolicella

    A Fumane si beve ovunque: par quasi di udirlo, il gorgoglio di quei fermenti, il brusio di quei fruttai, il borbottio di quei motori agricoli. Si beve anche all’Enoteca, va senza dire, ma si mulinano forchette con dovizia

    22 dicembre 2017 • Senza categoria • Views: 122

  • Monteveronese, orizzonti scaligeri

    Via Paola Giagulli mi trovo ad inebriarmi dei profumi di un’ampia selezione di Monteveronese DOP. Mi prendo un po’ di calma e aggredisco le forme per indagarne la varia piacevolezza.  Senza entrare nei dettagli di

    22 dicembre 2017 • Assaggi • Views: 130

  • Bakari Rosso, 2016

    Continuo a rigirare tra le mani il flacone, con quell’etichetta bellissima che non mi convince fino in fondo: bellillimo il disegno, ma con quella tralucenza plastificosa che mi ricorda gli adesivi collezionati in

    22 dicembre 2017 • Vino • Views: 356

  • Vindagòti, la bottiglia irriverente di Filippi

    Giallo: senza retroetichetta, in vetro chiaro. IGT, senza annata, senza dichiarazioni, senza declamazioni: ma con un panegerico in caratteri a mano che raccontano l’anima popolare di questo vinellino – e nemmeno tanto

    10 dicembre 2017 • Vino • Views: 274

  • Bakari bianco, vino spensierato

    Tutto ruota attorno alla spensieratezza, in questi bicchieri Bakari: vini da correre ma non da rincorrere. Questo bianco ’16 per esempio è fatto con uve Garganega, fermentate in acciaio e trattate assai poco. Il bicchiere

    31 luglio 2017 • Vino • Views: 340

  • Bakari: vino frizzante con il fondo.

    Ora, bacari fa rima con Venezia, che da il nome ad una regione: ogni assonanza con Bakari è puramente voluta. Pure il sottotitolo non è causale: “Socialmente spensierato” è una dichiarazione d’intenti. Agile,

    10 luglio 2017 • Vino • Views: 544

  • Il vino a Venezia si fa nell’Orto

    Venezia è una micromegalopoli: densità abitativa da Mexico City, cementificazione stile Trantor – la capitale dell’Universo di Foundation – con rarefatti metri quadri di giardini, qualche pianta officinale,

    31 maggio 2015 • Vino • Views: 1548

  • Gellius, ristorante con uso di reperti

    Oderzo, interno notte: la domus romana esala i suoi memento ed esibisce le sue nobili spoglie, un paio di metri più sotto il piano di calpestìo della sala da pranzo. Sopra tavoli distanti come isole in un arcipelago felice, e

    27 maggio 2015 • Tavole • Views: 1305