Ivan Dolac, Berba 2004. La Forza gentile - Appunti di Gola

Ivan Dolac, Berba 2004. La Forza gentile

Pubblicato il: 13 Novembre 2016

Argomenti: Vino

Tags: , , , , ,

Svirce è un paese – un borgo – di otto case all’ombra del massiccio montuoso che divide per il lungo l’isola croata di Hvar. L’uva nera a Hvar è principalmente il Plavac Mali, il Piccolo Blu che ha legami di sangue con Primitivo e Zifandel.
Ivan Dolac non è il nome di un guerriero plavo, ma la denominazione dei rossi che rigogliano sul lato occidentale dell’isola. Potenti, fitti, astiosi.
Questo 2004 ha il carattere focoso e il gesto gentile, come un signore di marineria, ed esprime con franchezza il suo carattere brurbero ma amante della vita
Sanguinoso ma non oscuro, si fa scarlatto al bordo, come broccati. Ha il naso stretto di cordami e sacchi di juta, e il sorso lacerato tra un frutto ancora vivace, un tannino indomito, e un alcol esuberante.

Il totale si fa sorso da carni cotte alla fiamma, bruciate ala fiamma, arrostite alla fiamma, e carnali come baccanali.

 

  • ivan-dolac-berba-2004-17
  • ivan-dolac-berba-2004-16
  • ivan-dolac-berba-2004-15
  • ivan-dolac-berba-2004-14

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *