Il Riesling di Mario - Appunti di Gola

Il Riesling di Mario

Pubblicato il: 18 Giugno 2018

Argomenti: Vino

Tags: , , , , ,

L’ossessione di Mario Pojer per la pulizia trova un aureo compimento in questo bicchiere di DOC Trentino Riesling, ottenuto da uve Riesling Renano di Cembra e di Faedo, in proporzioni variabili. Lavate e pressate, fermentano in fusti d’acacia.

Il risultato è un vino quasi cristallino, acqueo, che però avvolge fin da subito con un alito di pesca bianca, finissimo e tenace: guadagna in tenuta quello che paga in intensità. Del resto a Faedo non si cerca l’effetto a sorpresa, ma il ricamo, e dunque il bicchiere vuole essere un acquerello fedele dell’idea di casa del Riesling Renano.

Di moderazione parla anche il titolo alcoolico, fermo a 12°, anche se il sorso pare raccontare una storia diversa e più bellicosa. C’è la vibrazione tellurica, c’è l’epigramma di freschezza, c’è una gentilezza che chiamare succo potrebbe essere inadeguato, o fuorviante, ma sincero. E c’è un finale calibrato di misura, che resta appeso per una mezza eternità.

Flacone destinato l’invecchiamento, puoi volerlo con anguille marinate, pesci d’acqua dolce, ma anche crudi di mare a perdifiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *