Gli accenti differenti de La Michiletta - Appunti di Gola

Gli accenti differenti de La Michiletta

Pubblicato il: 31 Maggio 2017

Argomenti: Tavole

Tags: , , , ,

Rocco e Johanna parlano con accenti differenti, ma entrambi fanno rima con sorriso: l’una s’aggira mostrando la lavagna e accomodando gli avventori, l’altro fa la spola dentro e fuori dalla cucina, eliminando la soluzione di continuità tra la sala e i fornelli. Legni del vecchio arredo, ripuliti ma non rimaneggiati, luce, menù colorato sulla carta e nel piatto, e istinti localistici nelle pietanze.

Dunque se cammini per le strade e i portici della Curva Cesena, poco discosto la Via Emilia, puoi salire un poco e trovarti nella breve via della Michiletta, trattoria d’antica tradizione cittadina.

Le tagliatelle come tutta la pasta fresca, dice, sono fatte in casa, e servite con un profumato poutpourri di verdure; l’ancestrale piatto di fegatelli nella rete e con l’alloro è servito con le patate; ancora: crescentine, stringhetti, salsiccia e Mora Romagnola a perdifiato; maiale a filetto, straccetti e pure tomino tra le seconde corse. Contorni indicati e conteggiati a parte.

Osteria Michiletta
Via Strinati, 41
47521 Cesena (FC)
T. 0547 24691
info@osteriamichiletta.com
www.osteriamichiletta.com

  • la michiletta - 02
  • la michiletta - 03
  • la michiletta - 04
  • la michiletta - 05
  • la michiletta - 06
  • la michiletta - 07
  • la michiletta - 08
  • la michiletta - 09
  • la michiletta - 10
  • la michiletta - 11
  • la michiletta - 01

Dolci d’osservanza, zuppa inglese, panna cotta e bunet, e qualche misurata invenzione. Nei bicchieri una ristretta cerchia di etichette soprattutto locali, e un’addizione contenuta a 30, 35 euri (oltre al bere) a seconda degli appetiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *