Vino Archivi - Pagina 2 di 21 - Appunti di Gola

Vino

  • Strada Provinciale 68, Occhipinti

    Ricordavo il ’68 bevuto in cantina, a Vittoria, come una specie di scartavetraggio estremo: spazzolata acida, il Frappato a fresare le papille e il Nero a lenire le ferite, appena appena. In vece: questo ’14 è assai

    4 Giugno 2018 • Vino • Views: 171

  • Fenocchio: Barolo 12, Cannubi.

    Un garofano, nell’occhiello, o in un vaso di vetro sul tavolo. Un rotolo di cannella spezzato, un chiodo pestato con una pietra. Un cioppo di legno, da mettere nel camino. Il barattolo della gommalacca, una tessera di

    17 Maggio 2018 • Vino • Views: 1237

  • Maquinon ’16, il Priorat di Casa Rojo

    I libri di testo dicono Garnacha, Grenache, Cannonau. Ci crediamo o no, abbiamo nel bicchiere questo Maquinon, il corpulento rosso “tinto” di Casa Rojo, millesimo 16. Indossa un’etichetta screanzata, come

    14 Maggio 2018 • Vino • Views: 410

  • Besler Blank ’12, Pojer & Sandri.

    “Lungo, salato” dice Mario nascondendo sotto un folto caprifoglio di baffi di ghisa un sogghigno. Questo è il suo parametro per valutare lo spessore di un vino bianco, prima di tutto i suoi. Poi lava le uve, e in

    12 Maggio 2018 • Vino • Views: 730

  • Barraco, e il Nero d’Avola

    Bevo il ’12 di questo IGT Terre Siciliane, tappato a sughero, coltivato in terra di Grillo e bianchi furenti. Lo vedo sanguigno, nel calice. Velato, umbratile, chiuso alla luce se non per un brillio cristallino al bordo.

    20 Aprile 2018 • Vino • Views: 582

  • Terminum ’14, Gewürztraminer tardivo di Termeno / Tramin

    Dove altro il Traminer aromatico se non a Tramin? Nomen omen ci si potrebbe affrettare a dire del Gewürztraminer prodotto a Termeno, nell’omonima cantina, miracolo concreto dello spirito altoatesino. Esempio di precisione

    16 Aprile 2018 • Vino • Views: 219

  • Le Rose 2015, la Malvasia alla moda di Cà de Noci

    Ecco, io i vini dei fratelloni Masini li adoro: quindi sono di parte: quindi ne parlo liberamente. Verso questo Bianco Emilia Bio e ne ammiro il colore non privo di una sfumatura calda, a mezza via tra il miele di castagno e

    13 Aprile 2018 • Vino • Views: 462

  • La Raia, il Gavi Cortese

    La radicale scelta steineriana de La Raia – Tenimenti Rossi Cairo – si traduce in una serie di etichette appese tra il garbo e il carattere. Come questo Gavi DOCG, al millesimo 16, cristallino all’occhio e

    12 Aprile 2018 • Vino • Views: 232

  • Marzemino, ma con forza. Da Zanovello.

    Venetissimo, dice, il famoso vitigno mozartiano. Che altrove ha spina decisa e manto etereo, sfumato. Qui lo versi e già ti colpisce. Leggi, curioso, di conduzioni in biologico, poco poco zolfo, acciaio e legi grandi e vecchi. E

    11 Aprile 2018 • Vino • Views: 669

  • Trentasei, Metodo Classico di Lambrusco per Cantina della Volta

    “Trentasei” ricade sotto l’ombrello della Doc Lambrusco di Modena Spumante, anche se si può serenamente dire che fa storia a sè. Fosse per il colore scarlatto che per una volta  abbandona il seducente pallore

    30 Marzo 2018 • Vino • Views: 859