Vino Archivi - Appunti di Gola

Vino

  • Musar, quello Giovane

    Musar non è solo un nome, non è solo un produttore: i suoi Chateau risuonano nella memoria degli appassionati come un unicum, qualcosa di irripetibile. Non solo perché vengono dal Libano, dove ti aspetteresti altro sulle

    17 luglio 2018 • Vino • Views: 366

  • Visione, un rosato diversamente Aglianico

    Feudi, un “brand” più che una cantina ormai: una storia aziendale meritoria e meritevole, che sfocia in un successo pandemico delle sue molte etichette. La nutrita batteria si arricchisce oggi di una etichetta

    21 giugno 2018 • Vino • Views: 132

  • Il Riesling di Mario

    L’ossessione di Mario Pojer per la pulizia trova un aureo compimento in questo bicchiere di DOC Trentino Riesling, ottenuto da uve Riesling Renano di Cembra e di Faedo, in proporzioni variabili. Lavate e pressate,

    18 giugno 2018 • Vino • Views: 261

  • Macho Man, l’etichetta irriverente di Casa Rojo

    Questo rosso di casa Rojo vige sotto la targa del Jumilla DO, una Denominazione di Murcia da cui provengono le uve 2016 Monastrell che concorrono al risultato finale, assieme ad un uso pirotecnico ma interessante del legno e

    17 giugno 2018 • Vino • Views: 80

  • Cantina della Volta: Lambrusco Rosè, ma spumante

    Nel caleidoscopio di etichette Della Volta questa volta incocciamo il Rosè, o forse più opportunamente dire: “un” rosè. Si tratta di un Lambrusco di Modena Spumante, Metodo Classico secondo la personalissima

    16 giugno 2018 • Vino • Views: 186

  • Carignano del Sulcis Il Bio, sangue di Sant’Antioco

    Da un appezzamento grande quanto un campo di calcio disegnato sulla sabbia di mare sull’isola di Sant’Antioco, gli alberelli “con i piedi nell’acqua” producono un paio di grappoli di uva Carignano

    13 giugno 2018 • Vino • Views: 201

  • Strada Provinciale 68, Occhipinti

    Ricordavo il ’68 bevuto in cantina, a Vittoria, come una specie di scartavetraggio estremo: spazzolata acida, il Frappato a fresare le papille e il Nero a lenire le ferite, appena appena. In vece: questo ’14 è assai

    4 giugno 2018 • Vino • Views: 107

  • Fenocchio: Barolo 12, Cannubi.

    Un garofano, nell’occhiello, o in un vaso di vetro sul tavolo. Un rotolo di cannella spezzato, un chiodo pestato con una pietra. Un cioppo di legno, da mettere nel camino. Il barattolo della gommalacca, una tessera di

    17 maggio 2018 • Vino • Views: 736

  • Maquinon ’16, il Priorat di Casa Rojo

    I libri di testo dicono Garnacha, Grenache, Cannonau. Ci crediamo o no, abbiamo nel bicchiere questo Maquinon, il corpulento rosso “tinto” di Casa Rojo, millesimo 16. Indossa un’etichetta screanzata, come

    14 maggio 2018 • Vino • Views: 335

  • Besler Blank ’12, Pojer & Sandri.

    “Lungo, salato” dice Mario nascondendo sotto un folto caprifoglio di baffi di ghisa un sogghigno. Questo è il suo parametro per valutare lo spessore di un vino bianco, prima di tutto i suoi. Poi lava le uve, e in

    12 maggio 2018 • Vino • Views: 633