CastelGiocondo, Sangiovese Brunello di Frescobaldi - Appunti di Gola

CastelGiocondo, Sangiovese Brunello di Frescobaldi

Pubblicato il: 22 Gennaio 2018

Argomenti: Vino

Tags: , , , , ,

Frescobaldi fa rima con Toscana da 700 anni: nei secoli ha acquisito una rotondità ed una profondità di innesto nel panorama produttivo della regione che ha pochi eguali. Castelgiocondo è la tenuta di Montalcino, in cui si produce soprattutto Sangiovese “atto a divenire” Brunello, e una partita di Merlot per la terza etichetta di casa.

CastelGiocondo è vino a classica DOCG, che rappresenta con forza l’idea frascobaldiana di bicchiere di classe: affidabile, lineare, concreto, solido. L’annata ’12 offre un sorso fedele all’idea di se stesso così come all’immaginario Brunellesco, vivido e massiccio: il colore fitto, il profumo spesso e felpato ricco di sfaccettature carnali e umbratili, l’assaggio stentoreo che si avvia verso un finale in cui emergono polpa e graffio a braccetto sono un fatto quasi canonico, un riferimento. Il Brunello accessibile, dalla vocazione internazionale: che si gradirà affiancare alla bistecca come alla rosticciana, senza dover aprire Kant e Kierkegaard ad ogni sorso.

castelgiocondo - 0047 copia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *