Carema Riserva dei Produttori 2006, il Nebbiolo del Nord - Appunti di Gola

Carema Riserva dei Produttori 2006, il Nebbiolo del Nord

Pubblicato il: 20 Marzo 2018

Argomenti: Vino

Tags: , , ,

In quel tempo correvo decinaia di migliaia di kilometri su e giù per le terre itale, e – seppur di rado – puntavo a nord, e addirittura a nord ovest. E strappavo minuti all’orologio per soste impreviste come questa di Carema, ad un metro dalla strada ed un metro dal confine con la Valle, dove una cantina completamente spogliata dall’incubo della prosopopea e dello storytelling proponeva i suoi vini a prezzi da occhi a palla. Riempii il bagagliaio di questi Nebbiolo strappati dai fianchi della montagna come i chili di troppo di una signora che si gode la vita, e al ritorno li scaraventai in cantina. Molti ne bevvi, alcuni li dimenticai come questa Riserva, trovata impolverata e un po’ impermalosita dal lungo oblio.

Allora il tappo esce vagamente stanco, tanto che temo: ma nessun sintomo preoccupante l’affligge. Verso.

Il cristallo racchiude un vino trasparente, che congiunge la frattura tra la luce e la maturità: il tono è quello della buccia della castagna, il timbro è quello del mogano. Se non hai fretta trovi abbondante frutto, e puoi perdere il tuo tempo a cercarne i riferimenti: c’è mora e fico caramellato, c’è mirtillo conservato e susina. C’è il giornale bagnato, c’è il cuoio di vecchie cartelle di documenti, c’è la candela smozzicata, c’è il mallo infuso, c’è il prezioso cioccolato criollo. C’è anche la voglia di bere – che non è assaggiare – tanto che la mano corre veloce al prossimo calice: il tannino si ammorbidisce con il trascorrere delle ore ma non perde lo smalto, mentre l’alcol resta un refolo caldo appeso a fili elettrici a bassa tensione. Sul finale, striato di piccole scintille d’evoluzione, si spalanca l’immenso di una chiosa interminabile, inesausta e gloriosa.

Ne avessi, ma non ne ho più, da bere con bistecche al ferro, pane ben cotto, maiale al forno e al fumo, formaggio vecchio, spettacoli di burattini.

carema riserva 2006 - 0045 copia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *