Il Cavaliere del Castello di Gabbiano, Mercatale Val di Pesa FI

7.0

GALLERY

Nella parte del Chianti Classico che guarda Firenze, si trova il Castello di Gabbiano che, da qualche anno a questa parte, è diventato proprietà dell’azienda statunitense Beringer Blass. All’interno della proprietà, che ospita anche camere ed appartamenti, si trova il ristorante, ricavato in una casa colonica risalente al XVI secolo. Qui in estate è possibile mangiare nel déhors che affaccia sui vigneti, altrimenti in inverno in una delle sale interne arredate con semplicità secondo lo stile toscano.

Il menu è strettamente stagionale, con uno sguardo attento sul territorio, concedendosi anche qualche libertà mediterranea. Si può scegliere di iniziare con i cosiddetti piatti caserecci, da consumare almeno in 2 persone, che comprendono salumi, formaggi, o anche insalata di cipolle rosse alla brace o pasticcio di gallina. Altrimenti è gradevole la pappa al pomodoro servita tiepida con asparagi saltati al timo. Un po’ freddo come temperatura di servizio, ma ben congegnato, lo sformatino di bufala con tapenade di melanzane ed erbe fresche. Invitanti e delicati i tortellacci di patate e ricotta con maggiorana. Tra i secondi, goloso, solo appena troppo asciutto, il maialino da latte arrosto con la sua salsa, accompagnato da patate al rosmarino. Si termina con una ristretta scelta di dolci classici, dove si distingue la panna cotta alla lavanda con pere e cannella.

Carta dei vini che, oltre ai prodotti di casa, comprende una buona scelta di etichette del Chianti Classico. Servizio cordiale e sorridente.

Scrivi un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

vedi altro nella categoria >