Zuppa di cavolo verza

Zuppa di cavolo verza

per
4 persone
esecuzione
facile
preparazione
30 min.
cottura
40 min.
calorie
643
vino
Valle d' Aosta Cornalin
Ingredienti
  • 1 cavolo verza da 600-700 g
  • 200 g di pancetta affumicata
  • 200 g di fontina a fettine
  • 8 fette di pane integrale
  • 2 spicchi d’aglio
  • Grana Padano
  • brodo vegetale
  • burro
  • olio
  • sale
  • pepe
Procedimento

In un tegame scaldate due cucchiai di olio, fatevi dorare uno spicchio d’aglio e poi eliminatelo, insaporitevi il cavolo verza tagliato a listarelle, salate, pepate e dopo due-tre minuti versate nel recipiente un litro circa di brodo vegetale caldo, cuocete per circa 5-6 minuti la verdura, poi sgocciolatela e tenete da parte il brodo. Strofinate le fette di pane con il secondo spicchio d’aglio, poi imburratele e tostatele leggermente sotto il grill del forno. In una padella antiaderente scaldate la pancetta tagliata a dadini poi, quando è diventata trasparente, ritiratela e asciugatela su carta assorbente. Imburrate una pirofila, disponete sul fondo alcune fette di pane, cospargetele con la pancetta, il cavolo verza cotto, la fontina a pezzetti, ricoprite con altre fette di pane, facendo almeno due strati. Versate nella pirofi la il brodo vegetale della cottura del cavolo verza, cospargete la superfi cie con il Grana Padano grattugiato e fiocchetti di burro. Fate gratinare in forno caldo a 180° per 20 minuti. Ritirate, lasciate riposare la zuppa per 10 minuti e servitela a tavola nello stesso recipiente di cottura.

Per saperne di più

Nei ricettari locali il piatto viene indicato con il nome di “seupa à la valpellinentze”, cioè zuppa della Valpelline. Questa località montana è nota per l’estensione dei suoi prati e per i molti frutteti.


Scrivi commento
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
(If you're a human, don't change the following field)
Your first name.
Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

I tuoi strumenti

  • Vota questa ricettaVota ora
  • Aggiungi su smartphone
  • Stampa la ricetta
  • Salva la lista degli ingredienti
  • Invia la ricetta
  • Vai alla lista degli ingredienti
I tuoi appunti
Trovi questa ricetta su
Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale
Ordina subito!
Rimani aggiornato sulle principali novità del Cucchiaio

Cucchiaio d'Argento


Valle d'Aosta