OK

Risotto con gli scampi
#

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
Risotto con gli scampi
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
40 MIN
TEMPO COTTURA
1H E 20 MIN

 
CALORIE
507 CALORIE
PORZIONI
6 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 1 kg di scampi
• 400 g di riso
• 30 g di burro
• 2 cucchiai di salsa di pomodoro
• 1 limone
• 1 cipolla
• 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
• farina bianca
• olio
• sale
• pepe
PROCEDIMENTO
Sgusciate gli scampi, togliete il filetto nero, teneteli da parte. Pestate i gusci, raccoglieteli in una casseruola, aggiungete 3/4 di acqua e un pizzico di sale, ponete sul fuoco, portate a bollore e cuocete per circa 30 minuti, ritirate, filtrate il brodo ottenuto e tenetelo da parte per la cottura del risotto. Infarinate leggermente le code degli scampi e friggetele in olio bollente, ritiratele quando sono dorate e asciugatele su carta assorbente da cucina. In un tegame scaldate tre cucchiai d’olio, insaporitevi la cipolla tagliata a fettine sottilissime, la salsa di pomodoro diluita con un cucchiaio del brodo di scampi e cuocete per 20 minuti. Unite le code fritte degli scampi, spruzzatele con il succo di limone e ritirate il recipiente dal fuoco. Versate metà del brodo in una teglia, ponete sul fuoco, portate a bollore, aggiungete il riso, mescolate e portate a cottura aggiungendo piano piano il restante brodo via via che viene assorbito. A metà cottura unite la salsa con gli scampi. Quando il riso è cotto, circa 15-18 minuti, ritirate, mantecatelo con il burro e mescolatevi due cucchiai di prezzemolo fresco tritato e un pizzico di pepe. Trasferite il risotto sul piatto da portata caldo e servitelo.

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Per sgusciare gli scampi più facilmente basta sbollentarli brevemente per uno-due minuti, dipende dalla loro grandezza, in acqua non salata.

TI POTREBBE ESSERE UTILE
 
#
Verduzzo Friulano
Vino rigorosamente secco, di costituzione vigorosa, profumo ampio e fresco, con bouquet che ricorda molto la mela, la pera, la pesca-noce, l'albicocca; sapore asciutto e tannico, dal retrogusto di mandorla, con sentore di fiori selvatici.
IN MENU CON
 
#
COMMENTA
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ...
#