OK

Pizza salata di Pasqua
#

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
Pizza salata di Pasqua
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
30 MIN
TEMPO COTTURA
60 MIN
TEMPO LIEVITAZIONE
13H
TEMPO TOTALE
14H E 30 MIN
CALORIE
830 CALORIE
PORZIONI
6 PORZIONI

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 500 g di farina setacciata
• 30 g di lievito di birra
• 125 g di strutto (o burro)
• 100 g di parmigiano grattugiato
• 100 g di pecorino romano grattugiato
• 100 g di pecorino di Norcia grattugiato
• 200 g di emmental
• 3 uova grandi
• 1 tuorlo
• sale
• pepe
PROCEDIMENTO
La sera prima impastate 50 grammi di farina con 10 grammi di lievito di birra diluito in poca acqua tiepida, fatene una piccola forma rotonda, avvolgetela nella pellicola trasparente, copritela e lasciatela riposare per tutta la notte.

La mattina dopo eliminate la pellicola trasparente e unite alla pasta il restante lievito di birra diluito in poca acqua tiepida, la restante farina, lo strutto, il parmigiano e i pecorini grattugiati, l’emmental tagliato a dadini, le uova e il tuorlo e, in ultimo, un pizzico di sale e pepe. Lavorate a lungo la pasta e poi mettetela in uno stampo a bordi alti (20-24 cm di diametro, tipo da panettone) imburrato e infarinato.

Lasciate lievitare fino a quando la pasta raggiunge il bordo del recipiente e poi ponete in forno caldo a 180° e cuocete per 1 ora. Ritirate, lasciate riposare 5-10 minuti, trasferite la torta di formaggio sul piatto da portata e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente. Servitela con fettine di salame a parte.

FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
Come molti piatti della tradizione questa torta di Pasqua è molto ricca di grassi per la presenza di burro e formaggio in quantità. Andrà consumata come piatto unico, con qualche fettina di salame e completando con un pinzimonio di verdure o un’insalata di frutta.


TI POTREBBE ESSERE UTILE
 
#
Gaudio
Gaudio
Di colore rosso rubino intenso e ricco, si apre nel bicchiere in un ampio bouquet aromatico con sensazioni che vanno dalla ciliegia alla mora, dal cacao al tabacco, al cuoio. In bocca è ampio, avvolgente, con un buon equilibrio tra sensazioni tanniche e morbidezza che si apre a una fresca mentosità.
Petite Arvine
Colore giallo paglierino tendente al verdognolo. In evidenza i sentori floreali, minerali e agrumati percepibili sia al naso che al retrogusto. Il sapore è intenso e caratteristico.
" data-mobile="false" data-width="100%" data-numposts="2" data-colorscheme="light">
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ...
#