OK

Caponata
#

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
Caponata
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
60 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
1H E 40 MIN
CALORIE
406 CALORIE

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 4 grandi melanzane tonde
• 150 g di olive verdi denocciolate
• 90 g di capperi sottosale
• 30 g di uvetta
• 30 g di pinoli
• 4 dl di salsa di pomodoro
• 1 dl di aceto
• 50-80 g di zucchero (dipende dal tipo di aceto)
• 1 cipolla
• 2 coste di sedano
• basilico
• 3 cucchiai di mandorle
• pangrattato
• olio
• sale
PROCEDIMENTO
Tagliate le melanzane a cubetti e friggeteli in una padella colma d’olio ben caldo, sgocciolateli con la paletta bucata e asciugateli su carta assorbente da cucina. In un tegamino con il doppio fondo fate caramellare la cipolla tagliata ad anelli sottilissimi con 40 grammi di zucchero. In un pentolino fate scaldare la salsa di pomodoro poi unite l’aceto e il restante zucchero. Sbollentate il sedano e tagliatelo a pezzetti. Sbollentate le olive e tagliuzzatele. Fate ammorbidire l’uvetta in poca acqua calda. Lavate i capperi in una ciotola di acqua e aceto. In una larga padella fate scaldare due cucchiai d’olio e fatevi dorare il sedano con la cipolla caramellata, aggiungete i capperi, le olive, le uvette strizzate, i pinoli e, dopo alcuni minuti, la salsa di pomodoro, il basilico spezzettato a mano, la dadolata di melanzane e fate sobbollire per 15 minuti. Regolate il sale e lo zucchero. Ritirate e trasferite la caponata sul piatto da portata. In un padellino scaldate un filo d’olio, aggiungete il pangrattato, fatelo dorare e poi cospargetelo sulla caponata, completate con le mandorle pelate, tostate e tritate e lasciate raffreddare prima di servire a tavola.
FONTE
Questa ricetta è presente sul libro "Il Cucchiaio d'Argento Cucina Regionale"
 
PER SAPERNE DI PIU'
La caponata può essere servita anche in altri modi, per esempio ricoperta con la salsa S. Bernardo; con l’aggiunta di pere cotte e aromatizzata con cannella e chiodi di garofano; per esempio, alla Eoliana con aggiunta di cioccolato fondente nella cottura della cipolla; infine con 400 grammi di gamberi lessati.


IN MENU CON
 
#
COMMENTA
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ...
#