OK

Calamaro ripieno di calamari
#

VOTO MEDIO
#
#
#
#
#
DI STEFANO CAFFARRI
stefano-caffarri
Calamaro ripieno di calamari
CONDIVIDI
#
#
#
#
#
#
ESECUZIONE RICETTA
MEDIA
TEMPO PREPARAZIONE
20 MIN

 

 
TEMPO COTTURA
15 MIN
PORZIONI
4 PORZIONI

 

 
AVVISO
Hai raggiunto il limite massimo
di ricette che puoi salvare
sulla APP
OK
INGREDIENTI
#
#
  ALTRI INGREDIENTI
• 4 calamari
• 1 spicchio d'aglio
• 1 uovo
• prezzemolo
• pangrattato
• olio
• sale
• pepe
ABTRE
INTRODUZIONE
Il pallido calamaro sa regalare bei momenti al cuciniere impavido, che non abbia timore di infrangere le sue velleità sulla callosità delle sue carni bianche e traditrici: troppa cottura le trasfroma in camere d'aria per biciclette, troppo poca magari lo tiene troppo eleastico. Ma è versatile e nemmen troppo di difficile da curare: questa versione al forno richiede solo un poco di pazienza in più, ed una materia di ottima qualità.
PROCEDIMENTO
Dai calamari pescati elimino la pelle violacea, tenendo da parte le ali. Taglio i tentacoli all'altezza dell'"occhio" eliminando il resto.
Taglio a pezzi piccoli tentacoli ed ali, e li unisco ad un trito di prezzemolo e (poco) aglio. Aggiungo un uovo intero e un po' di pan grattato, aiutandomi con un sac-a-poche usa e getta rimpinzo i calamari. Lascio un centimetro libero per consentire al ripieno di prendere volume nel forno.
In una pirolfila ungo il fondo con un giro d'olio, appoggio i calamari interi e ripienati, cospargo di pan grattato in modica quantità. Mando al forno per 15 minuti a 180°, posizione "grill".
Preparo nel piatto dei radicchi di campo freschi conditi con olio, una goccia di Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio E. e fiocchi di sale, poi taglio il calamaro ad anelli e servo, cercando l'appoggio dell'amaro-vegetale al dolce-salmastro. Da abbinare ad un Vermentino di Gallura ingentilito da un paio d'anni di invecchiamento.
COMMENTA
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ...
#