Cheesecake ai lamponi

cheesecakelamponi

Ci siamo, anche il mio ventinovesimo compleanno è arrivato… e con quale ricetta potevo presentarmi oggi se non con un dolce? In realtà ad essere sincera, siccome stasera i festeggiamenti li farò al ristorante (tanto per stare lontano dai fornelli almeno per un giorno…),vi confesso che questa torta non è per me, bensì è quella che ho preparato per il compleanno di mia madre.

E’ un cheesecake con una base piuttosto neutra, in modo da non farla prevalere su tutto il resto ed esaltare maggiormente la frutta, composta da savoiardi e gocce di cioccolato bianco Amedei (le ultime che avevo ricevuto con il buono della Compagnia del Cavatappi).Il ripieno invece è realizzato con l’ormai immancabile, per me, Philadelphia Yo al quale ho aggiunto lo yogurt greco e la scorza di limone. Tra lo strato di biscotti e quello al formaggio ho inserito un velo di confettura di lamponi, che oltre ad arricchirne il sapore serve a dare una piacevolissima nota di colore. Il tutto l’ho decorato con lamponifreschi e savoiardi tagliati a metà disposti lungo la circonferenza, fatti aderire con un velo della stessa confettura. Spolveratina finale di zucchero a velo, fogliolina di menta e via, si festeggia!

cheesecakelamponi3

CHEESECAKE AI LAMPONI

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:

per la base:
200 g di savoiardi
80 g di burro
30 g di cioccolato bianco Amedei

per il ripieno:
400 g di Philadelphia Yo
100 g di yogurt greco
3 uova
250 g di marmellata di lamponi
150 g di zucchero semolato
la scorza grattugiata di 2 limoni bio
50 g di farina

per decorare:
3 vaschette di lamponi
zucchero a velo
100 g circa di savoiardi
50 g circa di marmellata di lamponi
1 ciuffetto di menta

Fate fondere il burro in un pentolino a fuoco basso o nel microonde e lasciatelo raffreddare. Disponete i savoiardi nel bicchiere del mixer (potrebbe essere necessario farlo in due volte dipende dalle dimensioni del vostro apparecchio) e tritateli finemente insieme al cioccolato bianco. Unite il burro fuso ormai freddo e azionate di nuovo il mixer in modo da amalgamare gli ingredienti, se necessario mescolate ancora un poco con un cucchiaio.

Rivestite il fondo di una tortiera circolare da 24 cm di diametro a cerchio apribile con un foglio di carta da forno, incastratevi il cerchio, quindi imburrate e infarinate bene i bordi. Disponete il composto di biscotti solo sulla base e premete con il dorso di un cucchiaio fino ad ottenere una superficie omogenea e ben livellata. Trasferite il tutto in frigorifero a raffreddare per tutta la durata della preparazione del dolce.

Nella ciotola della planetaria (utilizzando la frusta), o in una ciotola servendovi delle fruste elettriche, sbattete le uova insieme allo zucchero semolato e alla scorza dei limoni fino ad ottenere un composto spumoso. Incorporate il Philadelphia insieme allo yogurt greco e alla farina setacciata e continuate a lavorare fino a quando saranno perfettamente amalgamati.

Prendete lo stampo con la base di biscotti, spalmatela con uno strato uniforme di marmellata dilamponi e versatevi sopra il composto di formaggio. Fate cuocere nel forno già caldo a 180° per circa 50 minuti, la superficie del dolce dovrà apparire soda, compatta e leggermente dorata. Lasciate raffreddare completamente, passate la lama di un coltello lungo i bordi e togliete delicatamente il cerchio apribile. Trasferite il dolce, facendo molta attenzione, su di un grande piatto da portata e conservate in frigo fino un paio d’ore prima del momento di servire.

Mezz’ora prima tagliate i savoiardi a metà (dovrete ottenere due parti uguali come quelle in foto) e applicateli lungo tutto il bordo del cheesecake “incollandoli” con un velo di marmellata di lamponi e facendo una leggera pressione (mi raccomando con l’estermità tondeggiante rivolta verso l’alto). Lavate i lamponi sotto l’acqua corrente, asciugateli molto delicatamente con la carta assorbente, e decorate la superficie del dolce disponendoli in cerchi concentrici. Spolverizzate con poco zucchero a velo e decorate infine con un ciuffetto di menta fresca. Ponete in frigo nuovamente fino al momento di servire.

cheesecakelamponi5

3 Commenti a Cheesecake ai lamponi

  1. [...] cheesecake ma con una piccola variante : la marmellata di lamponi. Diciamo che ho preso spunto da questo trovato su Fiordifrolla, riadattato però alla mia ricetta. Tuttavia, sebbene non abbia modificato [...]

  2. Ilaria scrive:

    Ti seguo da un po’ e ho provato alcune ricette (specialmente dolci…). Questo l’ho fatto ieri per un compleanno, è veramente fantastico ed è stato molto apprezzato!! Complimenti e grazie :)

  3. @ Ilaria: benvenuta :)
    Ti ringrazio, questa cosa mi fa molto piacere!
    Buon fine settimana, a presto :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>