Cipollottoni di Tropea accartocciati. - Appunti di Gola

Cipollottoni di Tropea accartocciati.

Pubblicato il: 13 luglio 2017

Argomenti: Pietanze

Tags: , , ,

Ho preso un mazzo di cipollottoni di Tropea, belli turgidi, e li ho immersi in una soluzione di acqua, aceto balsamico . quello “normale” – sale e zucchero. Ho fatto “pippiare” – cioè sobbollire – per 45 minuti: il tempo è più o meno giusto a seconda del calibro dei frutti.

Al termine ho depositato il tutto su di una teglia con il fondo di carta forno ed ho messo in forno sotto il grill a 220° per una ventina di minuti, fino a quando lo strato esterno ha iniziato ad accartocciare. Durante tutta la cottura, prima durante e poi ho continuato a spennellare con il fondo di cottura, diciamo ogni 5 minuti.

cipolle al balsamico - 01

Per servirle: io le ho messe direttamente nel piatto, aperte con un coltello che taglia, e nel cuore fumante ho versato due gocce di ABTRE – questa volta sì, Tradizionale di Reggio – e qualche cristallo di sale di Portoroz.

Bicchiere un Ripasso di Valpolicella, di quelli buoni.

cipolle al balsamico - 02

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>